• referendum

    Non Sprecare Energia

    Pubblico l’appello del Comitato Non Sprecare Energia, per l’astensione al Referendum di domenica prossima. Qualche spunto di riflessione che può essere approfondito sul sito  www.nonsprecareenergia.it

    ***

    Il referendum del 17 aprile rappresenta un grave pericolo per l’economia, per l’ambiente e per la democrazia italiana. 

    I sostenitori del sì – i cosiddetti “No-Triv” e “No a Tutto” – prendono in giro gli italiani, li illudono che domenica potranno schierarsi a favore delle energie rinnovabili e contro le “trivelle”. È falso: già oggi, per legge, non sono più possibili nuove concessioni di estrazione di gas e petrolio e nuove trivellazioni entro le 12 miglia marine dalla costa; il referendum riguarda esclusivamente piattaforme operanti da oltre 40 anni e che estraggono soprattutto gas naturale, in piena sicurezza e rispetto dell’ambiente. Dal 1965 non si è verificato alcun incidente, come sanno bene milioni di italiani che vivono nelle località marine a largo delle quali ci sono le piattaforme. Anzi, la legislazione italiana è considerata tra le più rigorose al mondo in materia di controlli ambientali e di sicurezza.

    Continua a leggere

  • lettera, mensa, civismo

    Lettera sul volontariato

    Comparsa sul ManerbioWeek del 8 aprile 2016

     

    Questa settimana è partito il Progetto Pedibus: un’iniziativa in cui crediamo fortemente e che mobilita, ogni anno aggiungendo qualche giorno in più, circa 140 bambini grazie alla fiducia che le famiglie ripongono nel Pedibus e alla presenza di tanti volontari che, generosamente, mettono a disposizione parte della loro mattinata per i nostri bambini.

    Come loro sono tanti i volontari che a Manerbio, nelle associazioni e singolarmente, si impegnano ogni giorno regalando qualche ora del proprio tempo agli altri, con una generosità che non è semplice per tutti capire e di conseguenza apprezzare.

    Continua a leggere

  • lettera, mensa, civismo

    In risposta alla lettera sulla Mensa scolastica

    Comparsa sul Giornale di Brescia del 5 aprile 2016

    Ho letto con sorpresa nei giorni scorsi della lettera apparsa sulle vostre pagine.

    Sorpresa perché  presso l’Ufficio Istruzione del Comune di Manerbio non risultano lamentele o segnalazioni di disservizi relativi alla mensa scolastica.

    Deduco quindi che il rappresentante di classe, preoccupato per come il servizi viene eseguito nella Scuola primaria, abbia deciso di rivolgersi direttamente alla Stampa senza prima provare a interrogare o a chiedere maggiori chiarimenti al Comune.

    Continua a leggere

  • E’ tempo di dote scuola

    La Dote Scuola è un contributo economico che Regione Lombardia consegna alle famiglie come forma di sostegno e supporto per la frequentazione delle scuole.

     

    Non condivido i criteri e le scelte politiche che sono alla base di questo contributo. Pur non avendo nulla contro le scuole paritari, anzi, avendone frequentate due ed essendomi impegnato in questi 3 anni per coinvolgerle attivamente nelle attività promosse dal Comune, non posso non notare come la politica portata avanti da Formigoni prima e (in continuità) da Maroni oggi sia eccessivamente sbilanciata, sfavorendo le Scuole statali.

    Continua a leggere

  • uniti nella diversità

    Uniti nella Diversità

    Sono passati pochi mesi dagli attentati che hanno sconvolto Parigi e poco più di un anno dall’irruzione nella redazione di Charlie Hebdo.

    Ormai attentati come quelli che oggi hanno scosso il Belgio non rappresentano più fatti epocali, degli spartiacque. Sono tappe di una strategia del terrore che rischia di spostare l’Europa a destra e di chiuderla a riccio su sé stessa. Le immagini e le notizie di oggi rischiano di dar manforte a chi sta costruendo  vuole continuare a costruire muri tra “noi” e “loro”.

    Siamo di fronte ad un bivio: scegliere di pensare che tutto questo sia colpa dell’Unione Europea, riesumando confini morti e sepolti, oppure possiamo pensare che la soluzione a tutto questo sia l’Unione Europea.

    Continua a leggere

  • via cremona, manerbio, area mat

    Cosa succede in via Cremona?

    Dopo le tante domande emerse dopo l’inizio dei lavori in via Cremona per la riqualificazione della via – intervento collegato alla partenza dell’Ambito di Trasformazione 10 che era stato approvato nei mesi scorsi dal Consiglio Comunale (QUI e QUI) – credo sia il caso di fare un po’ di chiarezza. In coda trovi la delibera con cui il Consiglio ha approvato e la Convenzione.

    Continua a leggere

  • Renzo Manfredini, Manerbio

    Siamo come nani sulle spalle di giganti

    Giovedì 3 marzo è stata l’anniversario della scomparsa di Renzo Manfredini. Consigliere Comunale e Assessore alla Cultura e Pubblica Istruzione, è stata un’istituzione di Manerbio. Ha saputo cambiare il clima e lanciare tanti progetti che ancora oggi camminano con le proprie gambe. Tra queste c’è la Libera Università di Manerbio, LUM, che giovedì scorso mi ha invitato per dire alcune parole in suo ricordo.

    Continua a leggere

  • pasta in bianco manerbio, fabrizio bosio, giornale di brescia manerbio

    La Questione della Pasta in bianco

    Qualcuno avrà sicuramente letto della polemica nata sulla pasta in bianco alla mensa della scuola primaria statale. Protagonista del caso la minoranza, che probabilmente non ha trovato altra situazione da strumentalizzare per attaccare l’Amministrazione e che nel farlo ha detto anche qualche inesattezza. Qui proverò a spiegare il perché di una scelta che a chi legge e non conosce quanto è successo prima potrebbe sembrare stupida.

    Continua a leggere

  • movember 2015, movember manerbio, fabio berteni

    Il Comune di Manerbio c’ha messo il baffo

    Sabato mattina ho partecipato alla consegna di un grande assegno (sia in termini di dimensioni che di contenuto) che il gruppo del Movember ha consegnato ad ANT, l’Associazione Nazionale Tumori. 14.000€ che verranno utilizzati per fini sociali, assistenziali e di solidarietà che sono il frutto dell’impegno di tante realtà e associazioni e della generosità di tantissimi bresciani.

    Continua a leggere

  • Umberto Eco, Prepararsi alla morte, Umberto eco morte

    Le istruzioni di Umberto Eco per prepararsi alla morte

    Nel 1997 Umberto Eco dava un alcuni consigli su come prepararsi alla propria morte.

    Lo condivido con voi: è il mio modo di ricordarlo!

    Continua a leggere