• Bilancio, Manerbio, Paola Masini

    Approvato il Bilancio Consuntivo 2014

    Ogni anno il Comune è tenuto ad approvare due bilanci: il preventivo ed il consuntivo. Per il preventivo c’è ancora un mesetto da aspettare, mentre qualche giorno fa è stato approvato il rendiconto della gestione del 2014.

    Il bilancio è stato estremamente positivo e conferma il miglioramento dei conti del Comune a cui lavoriamo tutti (in particolare l’assessore al bilancio Paola Masini) dal nostro insediamento.

    Il Bilancio di Manerbio ha avuto entrate per 10.317.898€ nel 2014. Le entrate tributarie sono state del 73%  e lo Stato ha contribuito al bilancio comunale per 667.929€ pari al 7% del totale.   Tutte le altre entrate (chiamate “extratributarie”) hanno costituito il restante 20,44% delle voci di ingresso.

    entrate correnti

     

     

    Le spese sono cresciute dell’1,66% rispetto al 2013. Il Comune ha pagato 1.636.510€ in stipendi (il 3,12% in meno rispetto al bilancio consuntivo precedente). Ha acquistato beni e servizi per 188.451€ (il 20% in meno rispetto al 2013), ha speso il 53,68%  in prestazioni di servizi (ad esempio il pagamento delle bollette e delle utenze) che valgono 4.516.948,45€.

    Tra le voci più rilevanti degli 8.482.971€ di uscite ci sono gli interessi passivi (pagati per 868.344,76  €, cioè il 10% circa) e gli oneri straordinari che includono la rata del piano di riequilibrio per cui abbiamopagato 300.000€ (su 399.796,75 di oneri straordinari), il 193% in più di quanto abbiamo pagato nel 2013.

    uscite correnti

     

    Riguardo alla parte in conto capitale (cioè gli investimenti) abbiamo ricevuto 508.033,82€ per alienazioni (cioè vendita di immobili). Sono entrati 203.367,89€ dagli oneri versati per operazioni di urbanizzazione e dalla devoluzione di mutui abbiamo incamerato 145.944,31€, per un totale di 857.346,02€. Tolte le uscite straordinarie rimane un saldo positivo di 68.500€ circa.

     

    In totale nell’anno di competenza (cioè considerando solo le entrate e le uscite del 2014 per parte corrente e parte in conto capitale) il Comune ha un risultato positivo di 464.831,50€.

    Il Disavanzo di Amministrazione, nel bilancio consuntivo 2013, era pari a -2.054.499,24. Attraverso la gestione oculata del bilancio e il lavoro fatto sui residui il disavanzo passa a -1.306.038,45€. Una riduzione della situazione difficile che abbiamo trovato di circa 750.000€ in un anno di lavoro.

    A ciò si aggiungono i fondi vincolati che portano il disavanzo da ripianare a -1.899.539,45.

    Ad oggi non solo stiamo rispettando il Piano di Riequilibrio approvato il Novembre scorso dalla Corte dei Conti, ma stiamo pagando quote maggiori per liberare quanto prima Manerbio dal peso delle rate del piano.

    Infine i mutui!

    Al 31 dicembre 2013 il Comune di Manerbio aveva mutui per 19.832.816,44€.

    Al 31 dicembre 2014 il Comune di Manerbio aveva mutui per 18.394.283,27

    In totale nel 2014 abbiamo rimborsato mutui per 1.438.533,17 (al netto degli interessi).

    Chiudo il post con un’infografica, che fa un po’ da riassunto. Se puoi (e vuoi) sarebbe bello che la condividessi con qualcuno o la facessi girare. E’ importante che le informazioni girino!

    infografica Bilancio

Lascia un commento.