• Il passato illumina il futuro

    Qualche settimana fa è stata a Manerbio Silvia Vegetti Finzi.

    Si tratta di una psicologa ed insegnante universitaria molto nota a livello nazionale, ed in particolare nel campo dell’educazione. È stata nella nostra città, però, non per parlare della sua attività professionale quanto invece per tornare alle proprie origini.

    Continua a leggere

  • Siamo come nani sulle spalle di giganti

    Gentile Presidente, Gentile Consiglio Direttivo e partecipanti alla Libera Università di Manerbio,

    Un imprevisto verificatosi sul lavoro in mattinata non mi garantisce la certezza di poter essere tra di voi oggi pomeriggio, in occasione dell’ultima lezione di questo vostro anno accademico.

    Non potendo essere presente per la prima volta a questo importante momento, ci tengo a ringraziarvi. Volentieri l’Assessorato alla Cultura vi ospita presso il Piccolo Teatro “M. Bortolozzi”. La vostra numerosa presenza contribuisce a dare un senso all’esistenza di questa struttura, nel cuore della città, che altrimenti sarebbe stata una scatola vuota. Ha motivato anche gli investimenti economici nella sostituzione delle poltrone, fino a qualche anno fa decimate, e del videoproiettore con un nuovo modello. Spero che nelle prossime settimana possano realizzarsi anche i lavori di ritinteggiatura delle pareti, così da consegnarvi – a settembre – un ambiente ancora più bello, che possa essere cornice delle vostre lezioni.

    Continua a leggere

  • lettera, mensa, civismo

    Il nostro impegno per i Bandi

    Riporto il testo della lettera inviata dal Sindaco Samuele Alghisi alla stampa locale, in merito alla capacità del Comune di Manerbio di intercettare fondi attraverso bandi.

     

    Sono sorpreso di leggere quanto dichiarato dal candidato Sindaco Alberto Caldera, esponente locale di Forza Nuova, secondo cui il Comune di Manerbio avrebbe mentito alle famiglie, tenuto nascosto delle informazioni e si sarebbe dimostrato incapace di intercettare fondi regionali.
    Si tratta di pretesti utili per sostenere la sua campagna elettorale, più che la nostra.

    Continua a leggere

  • maggio dei libri, manerbio, maggio dei libri manerbio, libri manerbio, ic manerbio, iss pascal , pascal manerbio, biblioteca manerbio

    Il Maggio dei Libri

    Anche quest’anno, come già successo in passato, il Comune di Manerbio partecipa al Maggio dei Libri. Si tratta di una grande iniziativa, promossa a livello nazionale dal Ministero dei Beni Culturali, per promuovere e sensibilizzare la lettura tra i cittadini. Noi ci crediamo fermamente e anche per il 2017 scendiamo in campo.

    Come festeggia Manerbio questo mese?

    Continua a leggere

  • Elezioni manerbio, comunali 2018, manerbio 2018, elezioni manerbio, samuele alghisi, patto civico, programma alghisi

    Disegnare la Manerbio di domani

    Nei giorni scorsi è stato completato un altro passo, verso le elezioni comunali del 2018. Ad oggi il quadro è abbastanza incerto, e probabilmente difficoltà interne agli altri gruppi stanno rallentano quella che sembra la campagna elettorale manerbiese più sottotono di sempre.

     

    Prima di parlare di programma e situazione generale, visto che il post è un po’ lungo, vi dico che:

    • Il 4 maggio, ore 20.45, n Sala Mostre, ci troveremo per presentare la squadra per le elezioni comunali. Tutti sono invitati;
    • Il 6 maggio, dalle 10 alle 11.30, in Piazza Italia ci sarà la possibilità di firmare per consentire alla lista Patto Civico di potersi presentare alle elezioni. QUI le info;
    • Il 6 maggio a pranzo ci sarà uno spiedo di finanziamento, all’area feste. Si può partecipare solo prenotandosi. QUI tutte le info.

    Continua a leggere

  • piano di riequilbrio, manerbio

    Cos’è il Piano di Riequilibrio?

    L’avvicinarsi delle elezioni e l’attivismo di alcuni aspiranti sindaci rischia di creare un po’ di confusione su uno dei più importanti risultati ottenuti da questa Amministrazione: il Piano di Riequilibrio Pluriennale.

    Continua a leggere

  • Sala Consiliare, Manerbio, Palazzo Luzzago, Samuele Alghisi, Fabrizio Bosio, Consiglio Comunale

    Riassunto del Consiglio Comunale del 12 marzo

    Sono assenti i consiglieri Boninsegna, Fornari, Olivetti e Zucchi.

    APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSUNTIVO
    L’assessore Masini spiega che la disciplina di bilancio di un Comune è una materia complessa, e non funziona secondo le regole intuitive dei conti famigliari o con le regole dei bilanci d’impresa. Esiste una rigida distinzione che non permette di usare il denaro per qualsiasi cosa.
    Fatta questa precisazione, ha ricordato come nel 2013 la situazione trovata fosse disastrosa e l’Amministrazione appena eletta potesse fare solo due scelte: dichiarare il dissesto o provare il Piano di Riequilibrio. Si è scelto di tentare la seconda strada – in cui nessuno credeva – e di farlo salvaguardando i servizi sociali, l’istruzione ed i bisogni essenziali. Il dissesto avrebbe portato alla decadenza di ogni contributo ed ad un commissariamento con ancora minori margini di manovra.
    È vero, alcuni strumenti normativi erano stati approvati alcuni mesi prima. Ma questo non significa – ha ricordato l’assessore – che in automatico chiunque avrebbe potuto ottenere il risultato di salvare il Comune. Non basta prendere in mano un bisturi per diventare un chirurgo.
    Il 2017 ha chiuso con un risultato di amministrazione di 3.440.542€ che è stato utilizzato per:
    Aumentare al massimo tutti i fondi vincolati (cioè dei serbatoi per esigenze specifiche, ad esempio per rischi legali o per crediti inesigibili), così da garantire all’Amministrazione Comunale – soprattutto quella che si insedierà – la serenità di poter operare con le spalle coperte;
    Chiudere definitivamente il Piano di Riequilibrio portando il disavanzo a 0 € con 5 anni di anticipo sulla tabella di marcia.

    Continua a leggere

  • Torna la Settimana della Poesia

    Per il secondo anno consecutivo il Comune di Manerbio propone 7 Giorni di Poesia (QUI quanto fatto/detto lo scorso anno). Una piccola rassegna che ha solo una pretesa: invadere la città di poesie e aiutarci a ricordare quanto possano migliorare la nostra vita, abbellendola.

    Continua a leggere

  • Patchwork, Manerbio, Pezze di Amicizia,

    Dal Mosaico al Patchwork

    Patchwork letteralmente significa “lavoro con le pezze”. Consiste – da un punto di vista artistico – nella realizzazione di grandi superfici ricavate dalla cucitura tra di loro di più pezze, con fantasie, colori, tinte e a volte anche tessuti diversi. Colei o colui che realizza il lavoro sceglie come combinare, che accostamenti fare e determina un disegno o una fantasia. Una sorta di mosaico di tessuto, in cui pezze e ritagli di tessuto possono trovare una nuova vita.

    Continua a leggere

  • No slot, Manerbio, GAP, Fabrizio Bosio

    Game Over!

    Una settimana fa è stato finalmente approvato il regolamento per il contrasto del Gioco d’azzardo patologico. È una cosa a cui abbiamo lavorato molto e a cui abbiamo creduto molto, anche se poi non abbiamo ottenuto il voto unanime che speravamo. A differenza di Bergamo, Brescia, Orzinuovi, Flero, Borgosatollo e Rezzato ci sono stati tre voti contrari e due astenuti. Per questo sento di ringraziare tutti i consiglieri che hanno sostenuto la nostra proposta, chi si è battuto con determinazione ed il gruppo di cittadini Game Over.

    Continua a leggere

Pagina 1 di 2212345...1020...Ultima »