• Cosa si fa a dicembre?

    Da novembre, grazie all’impegno di Annamaria Bissolotti,  negli ambulatori medici di Manerbio trovate una manifesto riassuntivo di tutte le cose da sapere del mese in corso: scadenze dei tributi, avvisi, eventi culturali. Ogni iniziativa è indicata sul calendario – salve quelle che verranno ad essere organizzate più “sotto data” – e quindi permette di essere sempre aggiornati sulle attività del Comune.

    Collaboro volentieri a questa iniziativa, perché credo sia fondamentale mantenere vivo il legame con i cittadini e dar loro tutti gli strumenti utili a partecipare alla vita di Manerbio e a giudicare l’attività degli amministratori. Sono un esempio questo blog, la newsletter settimanale (che arriva via mail e a cui ci si può iscrivere QUI) e il whatsapp quotidiano che ricorda appuntamenti e scadenze (lo si riceve dopo aver scritto su whatsapp “iscrivimi” al 366 1443708).

    Cosa ci aspetta a dicembre? se clicchi sui link puoi vedere le schede degli eventi, sotto trovi la locandina generale!

    Premessa: manca un concerto di archi che con ogni probabilità si terrà, anche se non sappiamo ancora quando. Stiamo valutando le date buone per l’Assessorato e quelle possibili per gli artisti.

    Si comincia subito il 1 dicembre, con la Compagnia teatrale “Chèi de Manèrbe”, fondata dal Memo ed ancora attiva. Proprio nel ricordo del poeta, attore e scrittore manerbiese (a cui è intitolato il Piccolo Teatro) proporranno la serata “Voce del Verbo Memorare”, che si terrà sabato sera alle ore 20.45. Con alcuni ragazzi ho organizzato anche un flash mob in occasione della Giornata Mondiale dedicata ad HIV e AIDS.

    Pochi giorno dopo, lunedì 3, l’Associazione Insieme ed il Comune ricordano la giornata mondiale sulla disabilità, e lo fanno proponendo un film con Carlo Verdone ed Asia Argento intitolato: “Non perdiamoci di vista”. La proiezione sarà alle 20.30 e la scheda video la trovi QUI.  Io purtroppo non riuscirò ad esserci, o nel caso mi tratterrò solo poco, perché impegnato all’incontro per amministratori sul No Slot che si terrà a San Paolo. Del Regolamento che abbiamo approvato avevo già parlato QUI.

    Giovedì 6 invece l’Assessorato alla Cultura, il Museo Civico e l’IIS “B. Pascal” presenteranno (sempre al Piccolo Teatro) un progetto di Valorizzazione del Museo e dei reperti che espone. L’idea nasce dal prof. Carlo Zani, dell’Istituto Tecnico Tecnologico e fa parte del Piano per il Diritto allo Studio. L’appuntamento è quindi giovedì 6 dicembre alle ore 20.30.

    Il giorno successivo, venerdì 7, si conclude l’iniziativa di DonneOltreIn direzione Ostinata e contraria” con la proiezione dell’ultimo film della rassegna intitolato: “Agorà”. QUI la scheda del film.

     

    Nel weekend quattro iniziative legate in modo più tradizionale al Natale: Angelo Bertelli aprirà il proprio famoso presepe presso la Sede ACLI di via San Martino, mentre domenica 9 Santa Lucia incontrerà i bambini in Oratorio (QUI il programma).  Sempre domenica 9 aprirà anche la Mostra di Bambole voluta dall’Assessorato alla Cultura presso il Salone d’onore del Palazzo Comunale. QUI la locandina dell’esposizione con tutti gli orari di apertura. Anche se non fa parte degli eventi “ufficiali” del Comune ricordo che il 9 con Brainstorm abbiamo organizzato un viaggio a Bolzano per visitare la città nel centenario dalla fine della Grande Guerra e poter vedere i leggendari mercatini di Natale.

     

    L’11 dicembre al Piccolo Teatro si terrà il tradizionale incontro “Orientamento, un’opportunità da cogliere”, che l’Assessorato alla Pubblica Istruzione ospita sempre volentieri. Grazie al coordinamento della prof.ssa Camilla Butturini AIB (Associazioni Imprenditori Bresciani) e i dirigenti scolastici delle scuole del territorio incontreranno le famiglie impegnate nella scelta della scuola superiore per i propri figli.  

    Sabato 15 alle ore 10.00 si terrà il terzo incontro della rassegna di appuntamenti per Amministratori e Cittadini interessati alla Cosa Pubblica, dedicato al ricordo di Antonio Zani. Si parlerà di Cultura e Biblioteche. Domenica 16 oltre all’iniziativa di autofinanziamento organizzata dalla PGS Life in Oratorio (QUI la locandina) nel pomeriggio, grazie al sostegno di CassaPadana, artisti di strada animeranno via XX Settembre per regalare un pomeriggio diverso, un’opportunità per ritrovarsi in vista delle feste.

     

    Meno piacevole, ma comunque da ricordare, il 17 dicembre è il termine ultimo per pagare IMU e TASI. Nella stessa giornata alle ore 16.30 presso il Piccolo Teatro si parlerà di giovani. Discuteremo con Nicoletta Gramantieri, responsabile della Biblioteca Salaborsa Ragazzi di Bologna, delle strategie per avvicinare i giovani ai luoghi della Cultura. 

    Il 21 dicembre, si terrà il tradizionale Shopping Day mentre il 26 dicembre si terrà il I° concerto di Santo Stefano. Vi aspettiamo alle 18.30 al Piccolo Teatro!