• via cremona, manerbio, area mat

    Cosa succede in via Cremona?

    Dopo le tante domande emerse dopo l’inizio dei lavori in via Cremona per la riqualificazione della via – intervento collegato alla partenza dell’Ambito di Trasformazione 10 che era stato approvato nei mesi scorsi dal Consiglio Comunale (QUI e QUI) – credo sia il caso di fare un po’ di chiarezza. In coda trovi la delibera con cui il Consiglio ha approvato e la Convenzione.

    Cosa si farà in via Cremona?

    L’ex Mat verrà abbattuta completamente e sostituita da un supermercato Eurospin, alcuni negozi “di prossimità” e qualche abitazione.

    Grazie alla partenza di quest’area saranno realizzati lavori su via Cremona per un importo rilevante (lo si trova in delibera, se non sbaglio  361.096,70€) che affrontano alcuni problemi di viabilità che caratterizzano la strada. Saranno realizzati anche  alcuni interventi di riqualificazione che trasformeranno definitivamente  via Cremona da strada periferica a via urbana.

    • Il fosso NON sarà intubato completamente ma solo per la parte necessaria alla nuova viabilità
    • I tigli NON saranno abbattuti tutti ma solo i 4 necessari per la nuova viabilità

     

    Il Comune poteva impedire la costruzione di un (altro) supermercato?

    No, il Comune non può farlo. Non può perché le strutture commerciali come quelle ( chiamate media distribuzione di vendita) non possono essere contingentate (è la legge regionale a stabilirlo). In questo caso il progetto non solo è conforme alla destinazione che il PGT (=Piano di Governo del Territorio approvato 6 anni fa) da a quell’area (cioè commerciale) ma addirittura viene costruito meno di quello che gli investitori potrebbero potenzialmente costruire.

     

    Cosa ha votato allora il Consiglio Comunale?

    Il Consiglio Comunale ha votato la convenzione attraverso cui si stabilisce come verrà urbanizzato il comparto (cioè quali e quanti parcheggi, quante strade internet, etc…) e le opere che saranno realizzate in via Cremona e che erano legate o alla partenza di quest’area (chiamata Ambito di Trasformazione 10) o alla partenza dell’Ambito di Trasformazione 11 (ex Confezioni Manerbiesi).  Gli interventi su via Cremona sono pagati da chi costruisce nell’area.

    • Gli interventi interni all’area (come i parcheggi) saranno privati ad uso pubblico. Significa che saranno utilizzabili da tutti i cittadini ma che i costi di manutenzione e gestione saranno sostenuti interamente dal privato, evitando aggravi sulla collettività.
    • Gli interventi esterni sono pensati per migliorare la viabilità di via Cremona e per raccordarsi con quelli che dovranno essere realizzati se partirà l’Ambito di Trasformazione 11

     

    Quali sono gli aspetti positivi dell’intervento?

    Si può discutere all’infinito sul senso o meno di un nuovo supermercato ma la legge vigente non da ai Comuni poteri di programmazione così limitativi della libertà di impresa. Ci sono due aspetti però positivi che vanno sottolineati:

    • Partenza un Ambito di Trasformazione che era abbandonato da anni. Si esce dallo stato di abbandono e si ottengono anche importanti interventi al servizio della comunità su via Cremona.
    • Le migliorie che non si trovano su via Cremona ma all’interno dell’area saranno utilizzabili da tutti ma i costi di mantenimento e manutenzione saranno in capo al privato.
    • L’intervento viene realizzato senza consumo di suolo ma su un area già esistente e con cubature più basse di quelle assegnate all’Ambito di Trasformazione dal PGT approvato da chi ci ha preceduto.

     

     

     

     

     

Lascia un commento.