• lettera, mensa, civismo

    Il nostro impegno per i Bandi

    Riporto il testo della lettera inviata dal Sindaco Samuele Alghisi alla stampa locale, in merito alla capacità del Comune di Manerbio di intercettare fondi attraverso bandi.

     

    Sono sorpreso di leggere quanto dichiarato dal candidato Sindaco Alberto Caldera, esponente locale di Forza Nuova, secondo cui il Comune di Manerbio avrebbe mentito alle famiglie, tenuto nascosto delle informazioni e si sarebbe dimostrato incapace di intercettare fondi regionali.
    Si tratta di pretesti utili per sostenere la sua campagna elettorale, più che la nostra.

    Continua a leggere

  • Cambiamo la comunicazione del PD Nazionale

    Nei giorni scorsi ha  tenuto banco lo scivolone di Matteo Renzi e del Partito Democratico, finiti sotto accusa per come stanno gestendo la comunicazione ufficiale del PD.  Tutti ci siamo sentiti in difficoltà di fronte a quell’immagine. Per questo motivo ho deciso di sottoscrivere subito la lettera dei GD Milano al nazionale. La riporto sotto. Se volete leggere tutti i ragazzi che l’hanno sottoscritta potete vedere il file PDF in allegato.

    Continua a leggere

  • Senza frontiere né confini

    “Da quassù la terra è bellissima, senza frontiere né confini”
    Yuri Gagarin, primo uomo nello spazio

    La Federazione dei Giovani Socialisti, i Giovani Democratici, South Tyrolean European Democratic Youth, Sozialistische Jugend Österreich and Verband Sozialistischer Student_Innen Österreich, organizzazioni che rappresentano i giovani socialisti italiani ed austriaci,

     

    CONDANNANO

    Continua a leggere

  • referendum

    Non Sprecare Energia

    Pubblico l’appello del Comitato Non Sprecare Energia, per l’astensione al Referendum di domenica prossima. Qualche spunto di riflessione che può essere approfondito sul sito  www.nonsprecareenergia.it

    ***

    Il referendum del 17 aprile rappresenta un grave pericolo per l’economia, per l’ambiente e per la democrazia italiana. 

    I sostenitori del sì – i cosiddetti “No-Triv” e “No a Tutto” – prendono in giro gli italiani, li illudono che domenica potranno schierarsi a favore delle energie rinnovabili e contro le “trivelle”. È falso: già oggi, per legge, non sono più possibili nuove concessioni di estrazione di gas e petrolio e nuove trivellazioni entro le 12 miglia marine dalla costa; il referendum riguarda esclusivamente piattaforme operanti da oltre 40 anni e che estraggono soprattutto gas naturale, in piena sicurezza e rispetto dell’ambiente. Dal 1965 non si è verificato alcun incidente, come sanno bene milioni di italiani che vivono nelle località marine a largo delle quali ci sono le piattaforme. Anzi, la legislazione italiana è considerata tra le più rigorose al mondo in materia di controlli ambientali e di sicurezza.

    Continua a leggere

  • Umberto Eco, Prepararsi alla morte, Umberto eco morte

    Le istruzioni di Umberto Eco per prepararsi alla morte

    Nel 1997 Umberto Eco dava un alcuni consigli su come prepararsi alla propria morte.

    Lo condivido con voi: è il mio modo di ricordarlo!

    Continua a leggere

  • Discorso del Consigliere Bissolotti alle Borse di Studio

    Sabato scorso si è tenuta la cerimonia di consegna per le Borse di Studio e gli Attestati di Merito agli studenti che si sono distinti sui banchi di scuola per capacità e risultati nell’anno scolastico che si è chiuso lo scorso Giugno. I premiati non erano pochi. Non abbiamo nascosto la nostra soddisfazione di vedere il palco del Piccolo Teatro “M. Bortolozzi” troppo piccolo per così tanti ragazzi che hanno saputo ottenere risultati importanti a scuola. Ovviamente questo non deve farci perdere di vista chi fa fatica e ha bisogno invece di un supporto da parte del Comune per riuscire a concludere i propri studi e a rimanere in mondo, quello della Scuola, che può essere davvero un ascensore sociale.  Le fragilità devono essere sostenute al pari del merito. 

    Abbiamo trovato le risorse il riconoscimento economico delle Borse di Studio grazie ad un gesto di generosità: i Consiglieri Comunali di maggioranza hanno rinunciato al proprio gettone di presenza per farli entrare in un fondo dedicato ai ragazzi meritevoli.

    Continua a leggere

  • Samuele Alghisi, Sindaco, Sindaco Manernio, Manerbio, Auguri Manerbio

    Auguri Manerbio! – I saluti del Sindaco

    A nome dell’Amministrazione porgo gli Auguri per il Nuovo Anno a tutte le famiglie e a tutti i concittadini. Siamo ormai a metà del mandato della mia amministrazione e sono onorato di avere accompagnato questa comunità fino alla fine di quest’anno.

    Abbiamo in questi due anni e mezzo lavorato in modo costante per il bene del paese riuscendo salvare l’Ente dal fallimento con bilanci nuovamente in positivo.

    Continua a leggere

  • documento Gd, GD Brescia, fabrizio bosio, jacopo baraldi, gd immigrazione, documento gd brescia

    Profughi, Immigrazione e Sicurezza secondo i GD

    Riporto il Documento approvato l’11 Dicembre dalla Direzione Provinciale dei Giovani Democratici di Brescia. E’ una presa di posizione decisa e netta sui temi dell’immigrazione, dell’asilo e della sicurezza.  E’ il momento di essere sul territorio per rilanciare la nostra sfida al populismo di Lega Nord e Movimento 5 Stelle. Questo è il Documento con cui diciamo cosa pensiamo e da cui partiamo per aprire un dibattito 

    La giovanile interviene su temi “difficili” per il Pd e anche in vista delle regionali del 2018 vuole fornire uno stimolo per aprire un dialogo efficace e continuo su tali temi sui quali abbiamo difficoltà nel raccogliere voti e sui quali i nostri amministratori si trovano in difficoltà nel cercare di erodere il sostegno alle politiche della Lega e dei  Cinque Stelle in continua ascesa. Dobbiamo intervenire in maniera netta per evitare che una nuove generazione cresca nel segno dell’odio verso l’Europa e verso i “diversi” a livello religioso, politico e culturale, creando e sedimentando un sentimento di paura e avversione.

    Continua a leggere

  • The Guardian, passaporto siriano, rifugiato terrorista, rifugiato parigi

    Sul passaporto del rifugiato siriano – The guardian

    Di fronte a quello che è successo Venerdì a Parigi ho preferito in questi giorni riflettere in silenzio. E’ stato un qualcosa di imprevisto che ha falcidiato tante vite e ha messo enormi ostacoli al processo di integrazione e realizzazione europea.

    Oggi però un amico che abita negli USA mi ha inviato questo articolo del The Guardian, che ho deciso di tradurre per metterlo a disposizione di chi l’inglese non lo mastica. Tra le tante notizie arrivate da agenzie di stampa e social network riguardava la presenza di un presunto rifugiato siriano tra gli assalitori. Una notizia che – anche se non confermata – ha già cominciato a circolare massicciamente e in tanti hanno cominciato a strumentalizzare le Stragi di Parigi rivolgendolo non contro i richiedenti asilo. In questo articolo il The Guardian, in attesa che gli investigatori facciano luce sulla vicenda, offre una riflessione che mi sento di condividere.

    QUI puoi leggere la versione originale: se verifichi degli scostamenti o degli errori di traduzione segnalameli così che possano essere corretti.

    Continua a leggere