Cultura

LA CULTURA CHE CRESCE

 

La Cultura rappresenta uno dei settori strategici del nostro Paese, anche se non sempre ne siamo consapevoli. Oltre al valore aggiunto direttamente prodotto genera un indotto rilevante che incide pesantemente sul PIL. Inoltre la sua importanza non è soltanto quella misurabile attraverso il Prodotto Interno Lordo: è infatti fondamentale per rendere più civile, solidale e responsabile la nostra Comunità.

Musei, biblioteche, archivi e istituti di cultura influenzano le nostre modalità di pensare e di vedere il mondo e possono cambiare le cose anche in settori lontani e apparentemente impossibili da “contaminare”.

 

Sono convinto che anche in realtà di piccola scala, come Manerbio, la Cultura possa avere un ruolo determinante e un volano per la nostra Comunità sia in termini di crescita umana, che non guasta mai, sia come indotto a beneficio ad esempio dei commercianti. Come raggiungere questi obiettivi non è scontato. Fare Cultura significa:

  • Riuscire a parlare a un pubblico diversificato perché messaggi e valori possano raggiungere davvero tutti;
  • Promuovere la crescita delle persone e, con loro, delle città;
  • Uscire dal recinto dei luoghi tradizionali della Cultura per abitare i luoghi della vita dei cittadini.

 

Insomma, fare Cultura significa migliorare la qualità della vita di una Comunità.


Information! Le opinioni che esprimo in questa pagina e in ogni altra parte del blog rappresentano ESCLUSIVAMENTE le mie opinioni personali. Non impegnano l'Amministrazione, il partito o le associazioni di cui faccio parte.
Commenti al Post(1)
  • Stefano Kron Morelli
    • Novembre 22, 2020 alle 17:46 pm
    • Rispondi

    Complimenti all’intero Consiglio Comunale. Questa è la dimostrazione di come un’amministrazione pubblica dovrebbe lavorare in tempo di grande emergenza. Bando alle liti, alle contrapposizioni spesso meramente strumentali, agli screzi e impegno di tutti nell’attuazione di un programma condiviso a favore della cittadinanza

Lascia un commento

Vai alla barra degli strumenti