Luisella Battaglia a Manerbio

Nell’ambito della XV edizione del Festival Filosofi Lungo l’Oglio dal titolo “Essere Umani”,Luisella Battaglia sarà a Manerbio

Nel suo intervento tratterà: “UMANITÀ E ANIMALITÀ. AL CONFINE TRA DUE SGUARDI”.

Ingresso gratuito ma con prenotazione obbligatoria.

Luisella Battaglia è Professoressa di Filosofia morale e Bioetica presso l’Università degli Studi di Genova e l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Nel 1992 ha fondato a Genova l’Istituto italiano di Bioetica, di cui è direttore scientifico. Dal 1999 fa parte del Comitato nazionale per la bioetica, organo della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dirige la rivista «Argomenti di Bioetica» (Ed. Name) e la collana di «Bioetica» (Ed. Rubbettino).

Ha partecipato a numerosi Convegni e seminari di studio, in Italia e all’estero, e ha tenuto corsi di lezioni di Bioetica nelle Università di Buenos Aires e di Lima. Da oltre un ventennio collabora alle pagine culturali del «Secolo XIX», come esperta di bioetica e di etica pubblica. Ha pubblicato articoli e saggi sulle riviste «Annali di Sociologia», «Il Politico», «Nord e Sud», «Rassegna di Sociologia», «Biblioteca della Libertà», «Rivista italiana di psicologia», «Il Contributo» e altre.
Ha ideato e organizzato, nel 2017, a Santa Margherita Ligure, comune della città metropolitana di Genova, col patrocinio del Comitato Nazionale per la Bioetica e dell’Università degli Studi di Genova, il primo Festival nazionale di Bioetica sul tema: Salute. Uomo, Natura, Animali; nel 2018, ha curato la seconda edizione dal titolo: Felicità, Uomo Natura, Animali e, nel 2019, la terza: Il futuro. Uomo, Natura, Animali. Nel 2018, ha organizzato presso l’Università degli Studi di Genova la giornata: Eguaglianza, giustizia ed equità per il ‘World Bioethic Day’, nel corso della quale ha ricevuto il «Premio UNESCO per la Bioetica».Tra le sue pubblicazioni: Alle origini dell’etica ambientale. Uomo, natura, animali in Voltaire, Michelet, Thoreau, Gandhi, Dedalo 2002; Bioetica senza dogmi, Rubettino 2009; Diritti delle donne, diritti umani. Voci di donne (con P. Binetti e M. R. Costanza), Editori Riuniti Univ. Press 2009; Un’etica per il mondo vivente. Questioni di bioetica medica, animale e ambientale, Carocci 2011. Ha curato, inoltre, i volumi Etica e ambiente, Satyagraha 1992; Lo specchio oscuro. Gli animali nell’immaginario degli uomini, Satyagraha 1993; Filosofia ed ecologia, Abelardo 1994; Le creature dimenticate. Cristianesimo e questione animale, Quaderni di Bioetica 1997; Etica e animali, Ed. Liguori 1998; Bioetica e cultura della complessità, Macroedizioni 1998; Etica della cura in oncologia (con I. Carpanelli e G. Tuveri), Carocci 2010; Potere negato. Approcci di genere al tema delle diseguaglianze, Ed. Aracne 2013; Uomo, natura, animali. Per una bioetica della complessità, Edizioni Altravista 2016; Madri, oggi, fascicolo di «Paradoxa», luglio-settembre 2017. Ha altresì curato le voci ‘Diritti degli animali’, ’Sperimentazione animale’, ’Vegetarianesimo’ del Dizionario dell’ambiente, Utet 1995. Per l’Istituto Italiano per l’Enciclopedia (Treccani) ha curato le voci: ‘Bioetica’, ‘Eutanasia’ e ‘Accanimento terapeutico’. Nel 2010, con il libro Bioetica senza dogmi, Rubettino 2009, ha ricevuto il premio «Le due culture».

The event is finished.

Prossimi eventi

Nessun evento trovato!

Prossimi eventi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *