• lavori marzotto, asilo marzotto, asilo manerbio, marzotto manerbio, intonaco manerbio, intonaco marzotto, soffitto marzotto, polemica manerbio, polemica marzotto

    Finiti i lavori all’asilo Marzotto!

    Sono finiti ad una decina di giorni i lavori alla scuola dell’infanzia statale “G. Marzotto”.

    Credo che tutti ricorderanno quando era finita sulle prime pagine dei giornali e su alcuni servizi tv per il pezzo di intonaco che era caduto dal soffitto durante la chiusura e trovato dal personale ausiliario che preparava le aule per le attività della giornata.

    Da allora ci si era subito attivati. Trovato l’inghippo (l’intonaco era vecchio e risentiva delle 70 primavere che aveva visto) ci si era mossi per trovare una soluzione rapida  ed efficace che permettesse di riaprire con certezza la scuola a settembre.  QUI puoi rinfrescare la memoria riguardo al perché era caduto un pezzo di intonaco.

    Avevamo fatto una riunione con i genitori, ci eravamo presi l’impegno di riaprire la scuola a settembre e avevamo dato delle scadenze certe. Li avevamo incontrati poco dopo aver assegnato i lavori. E possiamo dire ora che i tempi sono stati perfettamente rispettati. In 3 settimane…

     

    • sono stati messi in posa 800 metri quadrati di controsoffitto nuovo, fonoassorbente ed esteticamente gradevole, che migliorerà la qualità dell’ambiente;
    • è stata messo in sicurezza il muro di cinta esterno, pericolante da diversi anni ed ora finalmente stabile e libero da transenne;
    • sono stati chiusi e tinteggiati i buchi utilizzati per il campionamento dei materiali;
    • è stato verificato anche tutto il piano superiore;
    • è stata ritinteggiata tutta la facciata del piano terra, sotto la terrazza;
    • è stata rimossa la copertura della terrazza (ora impermeabile), ripristinando l’aspetto originale dell’edificio. Non ci saranno più infiltrazioni;

    in fondo all’articolo trovi la galleria di immagini.

     

    Ora per poter ripartire alla grande (organizzeremo presto un pomeriggio dedicato a festeggiare la risistemazione della scuola) rimane un solo punto: le pulizie.

    Durante i lavori i giocattoli e gli arredi che non sono stati portati nella sede provvisoria alle elementari sono stati coperti da teli. La polvere è però riuscita ad infilarsi anche lì sotto e dentro gli armadietti.

    Abbiamo chiesto la disponibilità ad alcuni genitori (che ringraziamo)per fare qualche lavoro di supporto, come mettere i libri nelle scatole e dare una pulita sommaria ai giocattoli. Il grosso dei lavori di pulizia (pavimenti, vetri e pareti) sarà curato dal Comune.

    La scuola sarà riconsegnata per tempo alla comunità!

    Questo slideshow richiede JavaScript.