• maggio dei libri, manerbio, maggio dei libri manerbio, libri manerbio, ic manerbio, iss pascal , pascal manerbio, biblioteca manerbio

    Il Maggio dei Libri 2019

    Anche quest’anno, come ormai da qualche tempo, Manerbio aderisce al Maggio dei Libri, un mese dedicato a far conoscere l’importanza dei libri e la bellezza della letteratura, capace di farci vivere 1000 altre vite, oltre la nostra. QUI, sul sito ufficiale, è spiegato in modo più completo. Questa è la prima edizione che affrontiamo in modo “pieno” fregiandoci del titolo di “Città che Legge”, ricevuto lo scorso anno dal Ministero dei Beni Culturali a coronamento dell’impegno di questi  5 anni a favore della lettura.

    Il progetto che presentiamo è particolarmente ambizioso e si sviluppa attorno al tema “prendersi cura”. Di sé stessi, del prossimo, delle fragilità, del creato….è un argomento che apre un mondo di opportunità e sfaccettature che abbiamo provato ad affrontarlo.

    Saranno con noi 3 poetesse di fama nazionale: Franca Grisoni, Vivian Lamarque e Giusi Quarenghi. Oltre a loro storici, giornalisti, sportivi, professionisti e docenti che hanno provato a raccontare un pezzo, una declinazione particolare di questo “prendersi cura”. Le attività saranno prevalentemente svolte all’interno delle scuole e dedicate agli studenti: rappresentano il nostro futuro e vogliamo investire per suscitare in loro una passione per la lettura e una sensibilità per la fragilità che non sia un fuoco di paglia o un sentimento passeggero, ma che si radichi e possa portare frutti duraturi.  Alcune iniziative invece saranno aperte a tutti i cittadini, perché si possa continuare insieme il cammino cominciato con gli intrecci di pace del 1 Gennaio e con i LegaAmi di Comunità di San Giorgio. Abbiamo bisogno di abbandonare ogni velleità ed abbracciare l’idea di essere sempre più comunità.

    Un momento centrale di questo maggio sarà il Flash Mob “Chi legge esce dal gregge” che come ogni anno invaderà di lettori le vie del centro. Chiunque può partecipare! La partenza sarà sabato 11 marzo alle ore 10.00 dalla Scuola media “A. Zammarchi” con arrivo alle ore 11.30 in Piazza Italia. Ai cittadini è richiesto semplicemente di portare con sé un libro, passeggiare e condividere con gli altri questa camminata per la lettura che fa bene al corpo e alla mente.

    Che dire: se son libri fioriranno!

    Programma:

    • 7 maggio – Giusi Quarenghi, poetessa, incontra gli studenti della scuola elementare per parlare di Poesia;
    • 8 maggio – Valerio Di Donato, storico e giornalista, incontra gli studenti dell’IIS “B. Pascal” per parlare di confine orientale, foibe e balcani;
    • 8 maggio – Cristiano Tognoli presente alla cittadinanza il libro “Io, Tullio e Mikepresso il Piccolo Teatro alle ore 20.30;
    • 10 maggio – Fra Carlo Cavallari, curatore del giardino comunitario “Lea Garofalo” e Nadia Nicoletti, autrice, incontrano gli studenti delle medie per parlare di Orti di Pace;
    • 15 maggio – Franca Grisoni, poetessa, incontrerà gli studenti della scuola elementare e delle superiori per parlare di Poesia e malattia, in particolare Alzheimer;
    • 16 maggio – Giacomo Cutrera, ingegnere e membro dell’Associazione Italiana Dislessia, presenterà il libro “Demone bianco”, per parlare proprio di questo tema, alle 20.30 presso il Piccolo Teatro;
    • 19 maggio – Jessica Ravara e Emma Baiguera, accompagnate da alcuni voci narranti, si esibiranno in “Note di Poesia” di fronte alla cittadinanza presso il Salone principale del Comune, ore 18.00;
    • 21 maggio – Vivian Lamarque, poetessa, incontrerà in mattinata gli studenti della scuola d’infanzia e nel pomeriggio, alle 16.00 presso la Biblioteca Civica, i cittadini;
    • 22 maggio – Giovanni Mantovani, docente della Libera Accademia di Belle Arti di Brescia, terrà un laboratorio con gli studenti delle medie su Enzo Mari e l’autoprogettazione di oggetti;
    • 29 maggio – Maurizio Baselli, illustratore, terrà un laboratorio dal titolo “C’è-stino?” per gli studenti della scuola d’infanzia e della primaria di Manerbio;
    • 31 maggio – Roberto Tagliani, docente universitario e membro delle Fiamme Verdi di Brescia, presenterà i Quaderni del Ribelle. L’incontro aperto a tutti si terrà alle 20.30 presso il Salone principale del Comune.