Sono stato contattato nel corso dell’estate 2017 da Vittorio Bedani, un maestro di scherma interessato ad aprire una società sportiva a Manerbio. La Minervium Scherma, nate poche settimane dopo, è una realtà dinamica e di successo, che ha coinvolto decine di ragazzi in percorsi che non sono solo sportivi ma anche profondamente educativi.

La Minervium, dopo aver utilizzato per un paio di anni la palestra dell’ IIS “B. Pascal” ha spostato la propria attività al Bocciodromo, vivificando e cominciando ad utilizzare una struttura importante per Manerbio che torna, finalmente, ad essere frequentata.

La società ha avviato anche una sezione di parascherma per persone affette da disabilità.