• lavori, archivio storico, manerbio

    Iniziati i lavori di ristrutturazione dell’Archivio

    Avevo annunciato qualche mese fa che finalmente era stato risolto il problema dell’Archivio Comunale.

    Dopo l’incendio del Comune, che nel 1979 aveva distrutto parte del palazzo tra cui la sede dell’archivio e diversi dei documenti che in esso erano contenuti, non si era riusciti a trovare una soluzione definitiva al problema. Le emergenze da fronteggiare, quando si è alla guida di una comunità, spesso sono tante che interventi costosi, come il riordino di un archivio e la sua sistemazione in una nuova sede, finiscono inevitabilmente per passare in secondo piano. Le sistemazioni provvisorie di questi anni non hanno aiutato alla conservazione dei documenti che – esposti all’umidità, agli sbalzi termici e in qualche caso anche all’acqua – si sono ulteriormente deteriorati. Nel 2013 i documenti erano conservati in scatoloni, nel magazzino comunale di fronte alla scuola elementare, o addirittura in cassonetti dismessi nel magazzino in zona Paolo VI.

    Continua a leggere