• Green Book

    Anno di uscita: 2018

    Regista: Peter Farrelly

    Genere: Commedia

    Trama: New York City, 1962. Tony Vallelonga, detto Tony Lip, fa il buttafuori al Copacabana, ma il locale deve chiudere per due mesi a causa dei lavori di ristrutturazione. Tony ha moglie e due figli, e deve trovare il modo di sbarcare il lunario per quei due mesi. L’occasione buona si presenta nella forma del dottor Donald Shirley, un musicista che sta per partire per un tour di concerti con il suo trio attraverso gli Stati del Sud, dall’Iowa al Mississipi. Peccato che Shirley sia afroamericano, in un’epoca in cui la pelle nera non era benvenuta, soprattutto nel Sud degli Stati Uniti. E che Tony, italoamericano cresciuto con l’idea che i neri siano animali, abbia sviluppato verso di loro una buona dose di razzismo.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Gloria Bell

    Anno di uscita: 2018

    Regista: Sebastian Lelio

    Genere: Commedia

    Trama:Gloria Bell ha cinquant’anni, un marito alle spalle e due figli che non hanno più bisogno di lei. Dinamica e indipendente, canta in auto a squarciagola e si stordisce di cocktail e di danza nei dancing di Los Angeles. Una notte a bordo pista incrocia Arnold, un uomo separato che sogna un cambiamento. Gloria si lancia, Gloria ci crede. Arnold ci prova ma poi improvvisamente non è più là. Volatilizzato fino alla prossima promessa. Per lui il passato è una prigione. Tra amplessi e abbandoni, Gloria finisce al tappeto ma si rialza e balla. C’è sempre nell’idea di un remake la ricerca di un gesto artistico. La necessità di rifare l’originale non è (soltanto) un semplice esercizio di stile e sta lì tutta la sua bellezza, nella vertigine metafisica che rivela: rifacendo la stessa opera non otteniamo mai lo stesso film.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Momenti di trascurabile felicità

    Anno di uscita: 2019

    Regista: Daniele Luchetti

    Genere: Commedia

    Trama: Paolo conduce una vita tranquilla a Palermo con moglie e due figli, lavorando come ingegnere. Ad aggiungere pepe alle sue giornate non sono le relazioni extraconiugali che si concede di tanto in tanto, o le sedute al bar con gli amici a fare il tifo per la squadra rosa e nera, ma alcuni istanti di pura gioia, come attraversare in motorino un incrocio urbano nel momento esatto in cui tutti i semafori sono rossi. Peccato che arrivi la volta in cui Paolo “manca” il momento di una frazione di secondo, e viene investito in pieno da un’auto ritrovandosi catapultato in Cielo, nello stanzone adibito allo smistamento delle anime. Da qui comincerà quella rivalutazione della sua intera vita che lo metterà di fronte alla sua medietà e alle sue mancanze.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Il Verdetto

    Anno di uscita: 2017

    Regista: Richard Eyre

    Genere: Drammatico

    Trama: Giudice dell’Alta Corte britannica, Fiona Maye è specializzata in diritto di famiglia. Diligente e persuasa di fare sempre la cosa giusta, in tribunale come nella vita, deve decidere del destino di Adam Henry, un diciassettenne testimone di Geova che rifiuta la trasfusione. Affetto da leucemia, Adam ha deciso in accordo con i genitori e la sua religione di osservare la volontà di Dio ma Fiona non ci sta. Indecisa tra il rispetto delle sue convinzioni religiose e l’obbligo di accettare il trattamento medico che potrebbe salvargli la vita, decide di incontrarlo in ospedale. Il loro incontro capovolgerà il corso delle cose e condurrà Fiona dove nemmeno lei si aspettava.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • 7 Uomini a mollo

    Anno di uscita: 2018

    Regista: Giselle Lellouche

    Genere: Commedia

    Trama: Un gruppo di quarantenni, tutti sull’orlo di una crisi di mezza età, decidono di formare, per la prima volta in assoluto nella piscina locale, una loro squadra di nuoto sincronizzato per uomini. Affrontando lo scetticismo e il senso di ridicolo che li avvolge e allenati da una ex campionessa che cerca di risollevarsi, il gruppo si imbarca in questa improbabile avventura e, durante il percorso, ognuno di loro ritrova un po’ di autostima e riesce a imparare molto sia su se stesso sia sugli altri.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Ben is back

    Anno di uscita: 2018

    Regista: Peter Hedges

    Genere: Drammatico

    Trama: Quando, la vigilia di Natale, Holly Burns si ritrova davanti, nel giardino di casa, suo figlio maggiore Ben, non sa se quello sta per diventare il giorno più felice della sua vita o il più infelice. I due figli più piccoli, nati dal secondo matrimonio di Holly con Neal, esplodono in gridolini di felicità. Ivy, invece, la sorella più grande, è esitante. Perché Ben ha cambiato i piani? Davvero il suo sponsor gli ha consigliato di passare il Natale a casa? Davvero sono 77 giorni che non si droga? Di sicuro sua madre vuole crederci e Ben sembra disposto ad essere messo alla prova.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Old man & the gun

     

     

     

    Anno di uscita: 2018

    Regista: David Lowery

    Genere: Commedia, drammatico

    Trama: Forrest Tucker è un rapinatore di banche che si potrebbe definire seriale. A 77 anni e dopo 16 evasioni, anche da carceri come San Quintino, non ha smesso, insieme a due soci, di organizzare dei colpi decisamente originali. Utilizzando il suo fascino e con tutta calma, senza mai utilizzare un’armi, continua a visitare banche e ad uscirne con borse piene di dollari. C’è però un poliziotto che ha deciso di occuparsi di lui.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • Van Gogh

     

     

    Anno di uscita: 2018

    Regista: Julian Schnabel

    Genere: Biografico, drammatico

    Trama:È di sole che ha bisogno la salute e l’arte di Vincent van Gogh, insofferente a Parigi e ai suoi grigi. Confortato dall’affetto e sostenuto dai fondi del fratello Theo, Vincent si trasferisce ad Arles, nel sud della Francia e a contatto con la forza misteriosa della natura. Ma la permanenza è turbata dalle nevrosi incalzanti e dall’ostilità dei locali, che biasimano la sua arte e la sua passione febbrile. Bandito dalla ‘casa gialla’ e ricoverato in un ospedale psichiatrico, lo confortano le lettere di Gauguin e le visite del fratello. A colpi di pennellate corte e nervose, arriverà bruscamente alla fine dei suoi giorni.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€

  • manerbio, cinema estate, cinema all'aperto, cinema estate manerbio, cinema all'aperto manerbio

    Arriva il Cinema all’Aperto!

    L’estate è la stagione del riposo, delle feste, delle vacanze. In queste settimane i paesi si spopolano, gli uffici si svuotano e un po’ alla volta ognuno si concede qualche giorno di meritato relax dopo anno di lavoro intenso. Non tutti però hanno la possibilità di allontanarsi da casa, sia per ragioni economiche che di impegni famigliari. Per questo motivo è fondamentale che un Comune provi a non “chiudere” le proprie attività culturali e continui ad offrire momenti di aggregazione ai propri cittadini.

    Per il sesto anno consecutivo, accanto ad altri capisaldi delle nostre estati (le ridotte chiusure della Biblioteca Civica, la rassegna Un piano in Casa e la Stagione delle Fiabe) e ai nuovi arrivi (come lo Yoga nel parco) L’Assessorato alla Cultura organizza un estate ricca di buon cinema. È un lavoro che prova ad andare in continuità con quanto fatto nei mesi scorsi dal Politeama – ad esempio con il ciclo Grande Arte e Cinema che qui trova una prosecuzione ideale con Van Gogh – e a non far mancare il pretesto per uscire di casa e incontrarsi, vivendo gli spazi aperti.

    Continua a leggere
  • L’intrusa

     

     

    Anno di uscita: 2017

    Regista: Leonardo di Costanzo

    Genere: Drammatico

    Trama: Napoli ai giorni nostri. Giovanna è una donna che lavora nel sociale e che si deve confrontare quotidianamente con le problematiche sociali della città. Il centro che dirige offre un luogo protetto in cui crescere e giocare dopo le ore di attività scolastica a bambini che potrebbero finire precocemente a far parte della manovalanza camorristica. Un giorno Maria, madre di due bambini, chiede e trova rifugio, con il consenso di Giovanna, in un monolocale che appartiene al centro. La quale però non sa che si tratta della giovane moglie di un boss della camorra ricercato per un efferato omicidio.

    Recensione completa

    Intero 5€ – Ridotto 3€