• La Grande Arte al Cinema

    Lo scorso anno avevamo proposto un piccolo esperimento, nato da una proposta del gruppo di gestione del Politeama. Si chiamava Grande Arte e Cinema (ne ho parlato in questo articolo sul blog) e prevedeva la proiezione di alcuni film preceduti da serate di approfondimento in Biblioteca, realizzate a cura dell’Assessorato alla Cultura con la grande disponibilità di docenti di ogni ordine e grado di materie legate alla Storia dell’Arte. 

    Non è ancora finito il 2019 ed è già pronta la seconda edizione di questa bella iniziativa! Nelle prossime settimane infatti parleremo di Van Gogh, dell’Ermitage e della grande pittrice Frida Kahlo. L’obiettivo è di continuare questo percorso di crescita culturale fondato sulla collaborazione leale tra istituzioni che, pur diverse, lavorano per il bene della stessa comunità. 

    Grazie al Politeama – e a chi lo gestisce con grande passione – in questi anni stiamo facendo tanto insieme e se distruggere è facile e veloce, costruire in modo condiviso e largo richiede tempo e generosità. Come lo scorso anno gli approfondimenti si terranno alle 20.30 in Biblioteca e saranno ad accesso libero e gratuito, mentre le proiezioni cominceranno alle 21.00.

    L’adesione all’intera rassegna cinematrografica costa 24€ mentre il singolo spettacolo costerà 10€ a prezzo intero ed 8€ il ridotto. 

  • manerbio, cinema estate, cinema all'aperto, cinema estate manerbio, cinema all'aperto manerbio

    Arriva il Cinema all’Aperto!

    L’estate è la stagione del riposo, delle feste, delle vacanze. In queste settimane i paesi si spopolano, gli uffici si svuotano e un po’ alla volta ognuno si concede qualche giorno di meritato relax dopo anno di lavoro intenso. Non tutti però hanno la possibilità di allontanarsi da casa, sia per ragioni economiche che di impegni famigliari. Per questo motivo è fondamentale che un Comune provi a non “chiudere” le proprie attività culturali e continui ad offrire momenti di aggregazione ai propri cittadini.

    Per il sesto anno consecutivo, accanto ad altri capisaldi delle nostre estati (le ridotte chiusure della Biblioteca Civica, la rassegna Un piano in Casa e la Stagione delle Fiabe) e ai nuovi arrivi (come lo Yoga nel parco) L’Assessorato alla Cultura organizza un estate ricca di buon cinema. È un lavoro che prova ad andare in continuità con quanto fatto nei mesi scorsi dal Politeama – ad esempio con il ciclo Grande Arte e Cinema che qui trova una prosecuzione ideale con Van Gogh – e a non far mancare il pretesto per uscire di casa e incontrarsi, vivendo gli spazi aperti.

    Continua a leggere
  • Dentro Caravaggio

    Anno di uscita: 2019

    Regia: Francesco Fei

    Genere: Documentario-Biografico

    Trama:  Perché, a oltre cinque secoli dalla morte, Caravaggio è uno dei pittori più popolari dei nostri tempi e continua ad essere protagonista di libri, mostre e approfondimenti? Un grande attore di teatro, Sandro Lombardi, da sempre appassionato di Caravaggio, visita la ricca mostra milanese dedicata all’artista e, un poco alla volta, scava attraverso i grandi temi legati alla biografia e all’opera del Merisi, per dare una risposta a questa domanda e per capire che cosa lo rende un nostro complice, un artista tanto vicino a noi. Il film, prodotto da Piero Maranghi e Massimo Vitta Zelman, è diretto da Francesco Fei.

     

    In proiezione il 28 e 29 maggio

    Serata di approfondimento con il prof. Martino Pini il 23 maggio, ore 20.30, presso la Biblioteca Civica

    Costi

    • Abbonamento: 40€ (5 film Grande Arte & Cinema + 1 film a scelta della normale programmazione)
    • Intero: 10€
    • Ridotto: 8€ (over65, under14 e partecipanti alle serate di approfondimento)
  • Il Giovane Picasso

    Anno di uscita: 2019

    Genere: Documentario-Biografico

    Trama:  Picasso è uno dei più grandi artisti di tutti i tempi, ed il più prolifico fino alla sua morte nel 1973. Molti film hanno raccontato gli anni del suo maggiore successo: l’arte, gli affari e l’ampia cerchia di amici. Ma dove è cominciato tutto questo? Cosa ha reso Picasso quel che è stato? “Il giovane Picasso” esplora i suoi inizi, per scoprire da dove si scatenò la scintilla del genio che era solito ricordare: “A quattro anni dipingevo come Raffaello, poi ho impiegato una vita per imparare a dipingere come un bambino”.

     

    In proiezione il 7 e 8 maggio

    Serata di approfondimento con il prof. Giovanni Mantovani, ore 20.30, presso la Biblioteca Civica

    Costi

    • Abbonamento: 40€ (5 film Grande Arte & Cinema + 1 film a scelta della normale programmazione)
    • Intero: 10€
    • Ridotto: 8€ (over65, under14 e partecipanti alle serate di approfondimento)
  • Tintoretto – Un ribelle a Venezia

     

    Anno di uscita: 2019

    Regia: Giuseppe Domingo Romano

    Genere: Documentario-Biografico

    Trama:  Figlio di un tintore, da cui il suo nome d’arte, Tintoretto (1519-1594) è infatti l’unico grande pittore del Rinascimento a non aver mai abbandonato Venezia, nemmeno negli anni della peste. Immergendoci nella Venezia del Rinascimento e attraversando alcuni dei luoghi che più conservano la memoria dell’artista, dall’Archivio di Stato a Palazzo Ducale, da Piazza San Marco alla Chiesa di San Rocco, verremo così guidati attraverso le vicende di Jacopo Robusti, in arte Tintoretto, dai primi anni della sua formazione artistica fino alla morte, senza trascurare l’affascinante fase della formazione della sua bottega, luogo in cui lavorano anche alcuni dei suoi figli, Domenico, che erediterà l’impresa del padre, e l’amatissima Marietta, talentuosa pittrice.

     

    In proiezione il 9 e 10 aprile

    Serata di approfondimento con la prof.ssa Graziella Freddi il 4 aprile, ore 20.30, presso la Biblioteca Civica

    Costi

    • Abbonamento: 40€ (5 film Grande Arte & Cinema + 1 film a scelta della normale programmazione)
    • Intero: 10€
    • Ridotto: 8€ (over65, under14 e partecipanti alle serate di approfondimento)
  • Canova

     

    Anno di uscita: 2019

    Genere: Documentario-Biografico

    Trama:  Spesso considerato il più grande degli artisti neoclassici, il suo straordinario lavoro ha stupito, ispirato e commosso per secoli. Il nostro film ritrae la sua crescita artistica, dalle sue prime esperienze a Venezia, vicino alla sua città natale, alle sue opere a Roma, Parigi e infine di nuovo a Venezia. Grazie al Museo Canova di Possagno, viaggeremo attraverso le pietre miliari che hanno creato la sua leggenda ed esplorato i paesaggi che un tempo ispirarono le sue famose sculture in marmo. Ora possiamo trovare i suoi capolavori a Parigi, Londra, Vienna, New York, Washington, San Pietroburgo, così come nel suo Museo a Possagno, dove sono ancora conservati alcuni dei suoi schizzi più privati per mostrare il genio precoce di Canova , un umile apprendista veneziano che era destinato alla grandezza e divenne un’icona proprio come Michelangelo e Bernini.

     

    In proiezione il 19 e 20 marzo

    Serata di approfondimento con la prof.ssa Graziella Freddi il 14 marzo, ore 20.30, presso la Biblioteca Civica

    Costi

    • Abbonamento: 40€ (5 film Grande Arte & Cinema + 1 film a scelta della normale programmazione)
    • Intero: 10€
    • Ridotto: 8€ (over65, under14 e partecipanti alle serate di approfondimento)
  • Leonardo – Cinquecento

     

    Anno di uscita: 2019

    Genere: Documentario-Biografico

    Trama:  Artista, architetto, naturalista, stratega militare, ingegnere, il più grande scienziato di tutti i tempi fu prima di tutto un osservatore alla costante ricerca di nuove scoperte. Combinando l’intelligenza artificiale con i risultati di decenni di studi e ricerche, il film ricompone, in esclusiva e per la prima volta al mondo, le migliaia di pagine dei Codici lasciatici da Leonardo Da Vinci in una prospettiva del tutto nuova che mostra le implicazioni contemporanee del suo immenso lavoro. Con il contributo di esperti internazionali e di un pool di ingegneri e tecnici, il racconto proietta una luce inedita sulle osservazioni e gli studi del Genio che da secoli affascina intere generazioni.

     

    In proiezione il 19 e 20 febbraio

    Serata di approfondimento con il prof. Martino Pini il 13 febbraio, ore 20.30, presso la Biblioteca Civica

    Costi

    • Abbonamento: 40€ (5 film Grande Arte & Cinema + 1 film a scelta della normale programmazione)
    • Intero: 10€
    • Ridotto: 8€ (over65, under14 e partecipanti alle serate di approfondimento)
  • Michelangelo – Infinito

     

    Dopo lo straordinario successo di “Caravaggio – l’Anima e il sangue” e dagli stessi produttori, un’altra grande produzione cinematografica sta per approdare sul grande schermo: dal 27 settembre al 3 ottobre arriva al cinema “Michelangelo – Infinito” (AL POLITEAMA SOLO IL 2 E 3 OTTOBRE), il nuovo film d’arte dedicato al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali ed ‘infinite’.

    Il film traccia un ritratto avvincente e di forte impatto emotivo e visivo dell’uomo e dell’artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie, di pari passo con il racconto cinematografico della sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione (4K HDR) e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali.

     

    Prezzo Intero: 8€ – Ridotto 7€

     

    Recensione completa QUI.

  • Michelangelo – Infinito

    Dopo lo straordinario successo di “Caravaggio – l’Anima e il sangue” e dagli stessi produttori, un’altra grande produzione cinematografica sta per approdare sul grande schermo: dal 27 settembre al 3 ottobre arriva al cinema “Michelangelo – Infinito” (AL POLITEAMA SOLO IL 2 E 3 OTTOBRE), il nuovo film d’arte dedicato al genio dell’arte universale Michelangelo Buonarroti e alle sue opere immortali ed ‘infinite’.

    Il film traccia un ritratto avvincente e di forte impatto emotivo e visivo dell’uomo e dell’artista Michelangelo, da una parte schivo e inquieto, capace di forti contrasti e passioni, ma anche di grande coraggio nel sostenere le proprie convinzioni e ideologie, di pari passo con il racconto cinematografico della sua vasta produzione artistica, tra scultura, pittura e disegni, con spettacolari riprese in ultra definizione (4K HDR) e da punti di vista inediti ed esclusivi, cui si aggiungono ricostruzioni sorprendenti attraverso evoluti e sofisticati effetti digitali.

     

    Prezzo Intero: 7€ – Ridotto 6€

     

    Recensione completa QUI.

  • manerbio, cinema estate, cinema all'aperto, cinema estate manerbio, cinema all'aperto manerbio

    Ripristinato il Cinema all’Aperto

    Nel 2012 il Comune di Manerbio aveva deciso di rinunciare al Cinema all’aperto. Si trattava di un’iniziativa molto apprezzata, che portava il cinema fuori dal Politeama che d’estate, per la mancanza di un impianto di aria condizionata, è inutilizzabile.

    Fin dai primi giorni di mandato nel 2013 ho lavorato sull’ipotesi di poter ripristinare questo evento tradizionale a cui tanti – io per primo – si sono affezionati nel corso degli anni. Ci siamo riusciti.

     

    Dall’estate 2013 è ricominciata dopo lo stop di qualche anno il Cinema Estate: un altro passo verso il ripristino delle del vivace panorama culturale Manerbiese, che a partire dal 2009 aveva sofferto la scomparsa dei giornali delle Biblioteche, la fine delle attività di promozione alla lettura, del Jazz Festival e del Torneo Internazionale di Tennis.

     

    A titolo esemplificativo riporto due programmazioni: