• Linux Day 2018

    Manerbio ospita il Linux Day 2017 della Bassa Bresciana!

    Linux Day Manerbio

  • Presentazione del libro “Coraggio”

    Presentazione dell’ultimo libro di Umberto Ambrosoli, pubblicato da Il Mulino.

    Mercoledì 8 luglio alle ore 18.00 presso la Libreria Nuova Rinascita.

    Introduce:

    Simone Palberti, Associazione Dieci Gironate

    Intervengono:

    Giacomo Scanzi, Direttore de Il Giornale di Brescia

    Emilio del Bono, Sindaco di Brescia

    Umberto Ambrosoli, Autore

  • Virginia Woolf

    L’Istituto d’Istruzione Superiore “B. Pascal”, in collaborazione con l’Associazione “DonneOltre” propone il ciclo di incontri “L’Universo femminile: vita e pensiero nella diversità di genere”

    Il Comune di Manerbio – Assessorato alla Pubblica Istruzione, ha contributi economicamente e patrocina l’iniziativa.

    Il quinto incontro, dal titolo “Virginia Woolf, il diario come specchio e luogo della creazione” si terrà Venerdì 29 Maggio alle ore 20.00 presso l’Aula Magna dell’IIS “B. Pascal”.

    Introduce la prof.ssa Rosaria Tarantino

    Interviene Elena Petrassi.

    Alessandra Pigliaru è scrittrice e poetessa. Qui puoi leggere il suo blog.

  • Virginia Woolf

    L’Istituto d’Istruzione Superiore “B. Pascal”, in collaborazione con l’Associazione “DonneOltre” propone il ciclo di incontri “L’Universo femminile: vita e pensiero nella diversità di genere”

    Il Comune di Manerbio – Assessorato alla Pubblica Istruzione, ha contributi economicamente e patrocina l’iniziativa.

    Il quarto incontro, dal titolo “Virginia Woolf, una stanza tutta per sé e le tre ghinee” si terrà Venerdì 22 Maggio alle ore 20.00 presso l’Aula Magna dell’IIS “B. Pascal”.

    Introduce la prof.ssa Rosaria Tarantino

    Interviene Alessandra Pigliaru.

    Alessandra Pigliaru Cultrice di Storia della Filosofia all’Università di Sassari, caporeattrice del “Giornale Critico di Storia delle Idee”. Qui puoi leggere il curricumul vitae.

  • Il tesoro di Simone Weil

    L’Istituto d’Istruzione Superiore “B. Pascal”, in collaborazione con l’Associazione “DonneOltre” propone il ciclo di incontri “L’Universo femminile: vita e pensiero nella diversità di genere”

    Il Comune di Manerbio – Assessorato alla Pubblica Istruzione, ha contributi economicamente e patrocina l’iniziativa.

    Il terzo incontro, dal titolo “Il tesoro di Simone Weil: vita di scritti e di pensiero” si terrà Venerdì 15 Maggio alle ore 20.00 presso l’Aula Magna dell’IIS “B. Pascal”.

    Introduce la prof.ssa Rosaria Tarantino

    Interviene Monica Cerutti Giorgi.

    Monica Cerutti Giorgi è docente di Storia e Filosofia, studiosa del pensiero della differenza sessuale.

  • “Per amore del mondo”, incontro su Hannah Arendt

    L’Istituto d’Istruzione Superiore “B. Pascal”, in collaborazione con l’Associazione “DonneOltre” propone il ciclo di incontri “L’Universo femminile: vita e pensiero nella diversità di genere”

    Il Comune di Manerbio – Assessorato alla Pubblica Istruzione, ha contributi economicamente e patrocina l’iniziativa.

    Il secondo incontro, dal titolo “Per amore del mondo, il pensiero e la vita di Hannah Arendt” si terrà Venerdì 8 Maggio alle ore 20.00 presso l’Aula Magna dell’IIS “B. Pascal”.

    Introduce la prof.ssa Rosaria Tarantino

    Interviene Olivia Guaraldo.

    Olivia Guaraldo è docente di Filosofia politica presso l’Università degli Studi di Verona. E’ possibile scaricare il Curriculum Vitae a questo link

  • Disagio Educativo degli adulti, manerbio, giuseppe nicolodi

    Il Disagio educativo degli adulti

    Alcuni mesi fa i Comuni di Manerbio, Bassano Bresciano e Offlaga si sono incontrati con l’Istituto Comprensivo di Manerbio ed hanno deciso di promuovere un progetto che già si stava realizzando con gli insegnanti sul Disagio educativo degli adulti.

    La rete di scuole della bassa bresciana ha organizzato una serie di iniziative rivolte agli insegnanti mentre i comuni hanno deciso di sostenere un progetto che riguardasse le famiglie, per completare  un lavoro che altrimenti sarebbe stato parziale. Nelle scorse settimane le scuole dei tre comuni hanno distribuito ai genitori dei bambini dai 3 agli 8 anni un questionario (in totale ne hanno consegnati 842).

    Il primo dato positivo è che il 70% dei questionari è stato restituito (in termini assoluti si parla di 588 moduli).  È una buona percentuale ed indica la disponibilità di tanti genitori a collaborare ad un progetto che si mette in ascolto dei loro problemi.

    Continua a leggere

  • CambiaMenti

    L’evento,  limitato agli invitati, servirà a progettare azioni sostenibili verso la salvaguardia dell’ambiente e del Territorio. E’ organizzato dalla cooperativa Cauto con la partecipazione attiva dei ragazzi.

    Finalità:

    • chiarire come si posiziona il territorio sul tema sostenibilità;
    • quali sono le problematiche e quali le proposte attivate dal comune;
    • come la scuola può partecipare effettivamente al miglioramento della situazione.

    L’incontro prevede un momento di presentazione (dalle 9,00 alle 9,50):  ciascuna realtà avrà a disposizione 5 minuti per illustrare la propria mission

    Seguirà un lavoro di confronto a gruppi sui temi proposti dagli studenti (9,50-10,50):

    1. miglioramento del servizio di raccolta differenziata (scuola, luoghi sportivi e di ritrovo)
    2. azioni per diminuire la produzione di rifiuti(es. vendita prodotti sfusi o con imballaggi ecologici)
    3. azioni per incentivare il riuso e la riparazione di oggetti
    4. azioni sostenibili da proporre agli studenti
    5. azioni di sensibilizzazione con cittadini
    6. azioni di sensibilizzazione per i commercianti

     

    Ogni gruppo è costituito da un rappresentate delle realtà invitate e 6 ragazzi/e, uno dei quali svolgerà la funzione di facilitatore di gruppo e un altro verbalizzerà il lavoro scaturito dal gruppo. L’obiettivo è quello di progettare la realizzazione di azioni pratiche. L’adulto avrà il ruolo di aiutare i ragazzi a scegliere azioni fattibili e concreti.

    Al termine si procederà ad un momento di condivisione tra i gruppi. Chiusura lavori alle 11,15

    Per qualsiasi dubbio non esiti a contattarmi.

    Un ringraziamento speciale per la sua disponibilità

    Cordiali saluti

     

  • M’illumino di Meno 2015

    Ore 18.00: spegnimento simbolico di P.zza C. Battisti

     

    Ore 20.30: presso Piccolo Teatro “Memo Bortolozzi”

    “Piano d’azione per l’energia sostenibile (PAES)
    L’impegno del Comune di Manerbio per la riduzione dell’emissione della CO2
    Interviene l’ing. Roberto Zini (SIGEAMBIENTE)

     

    “L’illuminazione a LED”
    Gli studenti del 5° anno ITT Pascal di Manerbio illustrano l’innovazione
    introdotta da questo nuovo modo di illuminare

     

    Sarà possibile partecipare alle iniziative proposte dai seguenti ristoratori

    • Trattoria Borgo Vecchio
    • Trattoria Scia Bas
    • Ristorante La Pescheria da Piero
    • Ristorante pizzeria La Regina Major
    • Bridge Pub
    • Ristorante I tre denari
    • Ristorante Mya Sporting Club
    • Ristorante Alghisi alla seconda
    • Birrificio Artigianale Bassa Bresciana BABB
    • Bar con cucina N°6

     

  • Emma Avezzù, Brescia, Manerbio, Facebook, Genitorialità ai tempi di Facebook

    Responsabilità genitoriali nell’era di Facebook

    Giovedì 12 Febbraio si terrà presso l’Aula Magna dell’IIS “B. Pascal” la conferenza dal titolo “Responsabilità genitoriali nell’era di Facebook”. La relatrice sarà la dottoressa Emma Avezzù che tratteggerà i pericoli che i ragazzi corrono approcciandosi in modo sbagliato ai social network.
    Emma Avezzù è Procuratore presso il Tribunale dei Minori di Brescia e sarà moderata dal docente responsabile del progetto Cittadinanza e Costituzione prof. Rocco Resta.

Pagina 1 di 212