• Il Sistema Bibliotecario della Bassa cresce

    Una settimana fa ho avuto la fortuna di inaugurare la 34° biblioteca del Sistema Bibliotecario Bassa Bresciana Centrale. Già questo, in un momento di sfiducia e crisi come quello che viviamo, è un fatto straordinario. La cosa ancora più bella è che questa biblioteca è dentro ad una scuola. Grazie alla determinazione del preside, del Comune di Orzinuovi e di alcuni benefattori, l’IIS “G. Cossali” inserisce la sua biblioteca nel sistema cominciando a beneficiare dei servizi. Cosa vuol dire?

    Continua a leggere

  • lettera, mensa, civismo

    Lettera al Bresciaoggi

    Gentile Direttore,

    Ho avuto modo di leggere l’articolo da voi pubblicato sulla realizzazione di nuove case a Manerbio il 27 giugno scorso, a firma di Franco Piovani.

    Non è stata per me una buona lettura.

    Continua a leggere

  • Accuse vere come una banconota da 1€

    La scorsa settimana – provocatoriamente – il Partito Democratico di Manerbio aveva ricordato come si è arrivati alla decisione di costruire un polo logistico in un’area industriale ricordando che tra chi oggi contesta la scelta c’è anche chi ha delle responsabilità nella trasformazione dell’area da agricola a produttiva.

    Continua a leggere

  • intervista, fabrizio bosio, paese mio, manerbio, paesemio manerbio

    Intervista su Paese Mio

    Riporto l’intervista comparsa sul numero di gennaio 2016 di Paese Mio a cura di Barbarba Appiani

    Per il nuovo anno l’assessorato alla cultura ha in serbo una serie di iniziative molto interessanti rivolte a tutta la popolazione manerbiese. Partiamo dai più piccoli. Da qualche tempo lei ha avviato un programma articolato con la biblioteca comunale per aprire il mondo della cultura ai cittadini. Cosa prevede il programma 2017 per i bambini?

    Dopo quasi quattro anni di impegno posso dire con soddisfazione che tante attività che abbiamo proposto come Amministrazione Comunale sono state apprezzate dai genitori e dai bambini che hanno partecipato e stanno diventando appuntamenti fissi.

    Continua a leggere

  • lettera, mensa, civismo

    Lettera al Direttore su Partiti e Civismo

    Comparsa sul Giornale di Brescia del 5 gennaio 2016

    Caro Direttore,

    Ho letto con interesse le lettere dei Consiglieri Regionali Busi e Girelli, che conosco e di cui stimo il lavoro.

    Nel mio piccolo vorrei dare un contributo al dibattito che hanno aperto nei giorni scorsi e che spero possa proseguire.

    Ho 24 anni e la mia passione per la Politica mi ha portato nel 2013 a contribuire alla nascita di una lista civica in vista delle elezioni amministrative di Manerbio. Oggi a quasi 3 anni di distanza ricopro la carica di Assessore – espressione della maggioranza consigliare nata da quella bella esperienza – sono attivista del Partito Democratico e del suo movimento giovanile, i Giovani Democratici.

    Continua a leggere

  • saint martin de crau, strasburgo, manerbio, fabrizio bosio, gemellaggio manerbio, brando benifei

    Da Strasburgo a Manerbio passando per l’Europa

    Le mille cose di quest’estate (tra asilo da riaprire per tempo, sessione stiva d’esami e iniziative culturali da portare avanti) mi hanno dato un senso di claustrofobia pesante, soprattutto nelle ultime settimane. I tre giorni passati a Strasburgo e la visita dei rappresentanti di Saint Martin de Crau a Manerbio sono state una boccata d’aria fresca di cui avevo decisamente bisogno.

     

    A Strasburgo mi ha fatto bene respirare il clima di un’Europa in costruzione. Pur con tante difficoltà, se si pensa ai migranti, e qualche sabotatore (se non ci si riesce a dimenticare Buonanno) ci sono tanti eurodeputati di età e nazionalità diverse che lavorano ogni giorno perché qualcosa cambi.  E tra questi c’è Brando Benifei, che ci ha ospitato facendoci conoscere – tra le altre cose  – il Perestroika. Iscriviti alla sua Newsletter, è un ottimo modo per sapere cosa succede in Europa.

    Continua a leggere

  • intervista, fabrizio bosio, paese mio, manerbio, paesemio manerbio

    Intervista a Paese Mio – Giugno

    Sul numero di Giugno di Paese Mio è comparsa una mia intervista, realizzata da Barbara Appiani, che riporto.

     

     

    • Lei è uno degli assessori più giovani sul nostro territorio. Cosa l’ha spinta ad entrare nella pubblica amministrazione?

    La politica, come l’arte e la storia, è una delle mie passioni.  Sicuramente le persone che ho incontrato durante gli anni del Liceo, nel mondo dell’associazionismo (in particolare AVIS, ACLI e Chirone) e in politica hanno contribuito a sviluppare una sensibilità per i problemi amministrativi. Quando ho avuto l’opportunità di poter fare esperienza sul campo coltivando in contemporanea più passioni ho deciso di non farmela sfuggire. È una scelta di cui non mi pento: ha richiesto tante rinunce e non sempre è facile, soprattutto dovendo conciliare l’impegno amministrativo e politico con l’università e gli amici.

    Continua a leggere

  • #ioleggoperche, Manerbio, Fabrizio Bosio

    #Ioleggoperche

    Parteciperò alla campagna nazionale dell’AIE e Ministero dei Beni Culturali #Ioleggoperche

     

  • Teletutto, Manerbio, In Piazza con noi, tv brescia

    In Piazza con Noi – Manerbio

    Domenica 19 Aprile da Piazza Italia partirà la diretta di “In Piazza con Noi”, format televisivo di Teletutto.

    In circa due ore si alterneranno immagini e realtà del nostro territorio raccontato quanto si è fatto, si sta facendo e si farà a Manerbio.

    E’ un’occasione importante per riflettere sulla nostra Città, sulla sua storia, sul presente e sul futuro che vogliamo percorrere, insieme, per tornare a crescere e ad essere orgogliosi della nostra Comunità.

    L’appuntamento è sul Canale 12 del Digitale Terrestre

  • GD, Giovani Democratici, Jacopo Baraldi

    I Giovani Democratici Bresciani ricuciono

    Le differenze possono essere sia fonte di ricchezza sia causa di divisioni. La federazione provinciale dei Giovani Democratici bresciani(i giovani del PD, per capirsi) lo ha sperimentato sulla propria pelle e dopo tre anni è pronta a ricucire gli “strappi” cominciando un nuovo percorso.

     

    Un nuovo Segretario per i bresciani

    L’Assemblea reduce dal combattuto (e bizantino) Congresso del 2012 ha eletto Jacopo Baraldi, 23 anni, nuovo Segretario Provinciale dei Giovani Democratici bresciani.  Dopo tre anni di impegno, con la conclusione degli studi e con una segreteria dimezzata, Matteo Domenighini ha dato le sue dimissioni da Segretario Provinciale.
    Con quel gesto Matteo ha dato l’opportunità di chiudere una volta per tutte la fase che si era aperta nel 2012 e le tre aree che compongono i GD bresciani hanno deciso di cogliere quest’occasione per voltare pagina e cominciare da capo, insieme.

    Continua a leggere

Pagina 1 di 212