• gianni preti, assessore preti, manerbio, argine, argine colturi, acqua

    Torna a scorrere l’acqua nella Luzzaga

    Dopo alcuni giorni di disagi per i residenti è tornata a scorrere l’acqua nella roggia Luzzaga, che attraversa il nostro territorio e in particolare il passaggio perdonale dell’Argine.

    Il flusso di acqua si era interrotto da alcuni giorni a causa di un danno all’impianto che la preleva dal Mella all’altezza di Dello e la immette nel canale (di proprietà del Consorzio Roggia Luzzaga). La situazione si era aggravata perché Offlaga, non essendo ancora dotata di un depuratore, scarica la propria fognatura (o parte di essa) nella roggia. In assenza di acqua la melma si ferma in diversi punti causando un odore sgradevole.

    Grazie al lavoro dell’Assessore ai Lavori Pubblici Giandomenico Preti è stato predisposto un tavolo di lavoro tra Comune di Manerbio, Comune di Offlaga, A2A, ASL e Consorzio Roggia Luzzaga. Grazie alla collaborazione del Comune di Offlaga è stato possibile inserire nuova acqua corrente (in attesa che il danno all’impianto della Luzzaga venga riparato) riducendo il disagio per chi abita nei pressi della roggia e di chi usa il passaggio pedonale che le passa accanto.

    Nonostante non fosse diretta competenza del Comune di Manerbio uffici e assessore si sono attivati tempestivamente per supportare le legittime richieste dei cittadini.