• Solidarité, Manerbio, Comune di Manerbio, Palazzo Luzzago

    Solidarité

    Dopo i terribili fatti di Parigi abbiamo deciso – come Comune – di organizzare una manifestazione di solidarietà alla Francia che diventasse l’occasione per condannare ogni forma di estremismo e ricordare tutte le vittime del terrorismo. Serviva a maggior ragione dopo l’attacco di Forza Nuova alla Scuola “A. Zammarchi”, che era presente con uno striscione,  al Palazzo Comunale e all’associazione islamica Chourouk

    L’abbiamo chiamata Solidarité.

    Continua a leggere

  • Manerbio, Forza nuova manerbio, si vis pacem, fabrizio bosio, luciana ferraboschi

    La Zammarchi colpita da Forza Nuova

    Ieri mattina Forza Nuova ha deturpato ancora  Manerbio. Di solito non ne parlo: non voglio fare pubblicità gratuita a chi, quasi un secolo dopo, prova a riproporre la stessa ricetta del fascismo  infrangendo le regole e proponendo gli stessi scivoloni del passato, come richiamarsi continuamente al mito della Roma antica che è stata uno dei più grandi esempi di multiculturalismo della storia umana.

     

    Quello che è successo venerdì però rappresenta qualcosa di profondamente sbagliato: Forza Nuova ha scelto di attaccare una scuola. Da Assessore alla Pubblica Istruzione ho deciso di dedicare 5  anni della mia vita ad impegnarmi per la scuola manerbiese. Ho sempre ritenuto la scuola un “tempio” in cui entrare con rispetto, fedele ai miei valori ma senza imprimere simboli di appartenenza nella convinzione che la scuola sia un Bene Comune.

    Continua a leggere

  • asilo marzotto, manerbio, intonaco, sicurezza, soffitto

    Bentornati nella Scuola più bella di prima

    Qualche tempo fa si parlava delle polemiche sullo stato della Scuola d’Infanzia “G. Marzotto”

    Tanti pensavano che non saremmo riusciti a finire per tempo i lavori di messa in sicurezza, dopo il crollo di un pezzo di intonaco alcuni mesi. E invece, come vi ho raccontato qui, abbiamo mantenuto la promessa.

    E’ stato il momento allora della polemica sullo stato delle pulizie. A pochi giorni dalla fine dei lavori c’è chi raccontava che mai saremmo riusciti a pulire la scuola per tempo.

    Alle chiacchere e alle polemiche sterili si risponde con i fatti. Oggi abbiamo aperto ai rappresentanti dei genitori e ai consiglieri comunali la scuola.

    Continua a leggere

  • analfabetismo funziona, manerbio, prof. sabatini, sabatini manerbio, icmanerbio

    A lezione dal prof. Sabatini

    Oggi si è tenuto a Manerbio un incontro (che si svilupperà anche domattina) sulla Grammatica.

    Sembrerebbe un incontro noioso, dove si rischia di affogare tra pagine a righe, inchiostro e regole apparentemente stupide. Invece con il prof. Francesco Sabatini abbiamo parlato di analfabetismo funzionale e di come insegnare la nostra lingua mettendo al centro i bambini, più che le nozioni fini a sé stesse.

    Continua a leggere

  • lavori marzotto, asilo marzotto, asilo manerbio, marzotto manerbio, intonaco manerbio, intonaco marzotto, soffitto marzotto, polemica manerbio, polemica marzotto

    Finiti i lavori all’asilo Marzotto!

    Sono finiti ad una decina di giorni i lavori alla scuola dell’infanzia statale “G. Marzotto”.

    Credo che tutti ricorderanno quando era finita sulle prime pagine dei giornali e su alcuni servizi tv per il pezzo di intonaco che era caduto dal soffitto durante la chiusura e trovato dal personale ausiliario che preparava le aule per le attività della giornata.

    Da allora ci si era subito attivati. Trovato l’inghippo (l’intonaco era vecchio e risentiva delle 70 primavere che aveva visto) ci si era mossi per trovare una soluzione rapida  ed efficace che permettesse di riaprire con certezza la scuola a settembre.  QUI puoi rinfrescare la memoria riguardo al perché era caduto un pezzo di intonaco.

    Continua a leggere

  • Sala Consiliare, Manerbio, Palazzo Luzzago, Samuele Alghisi, Fabrizio Bosio, Consiglio Comunale

    Consiglio Comunale del 28 luglio

    APPROVAZIONE DEL PIANO TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE

    Il Piano triennale è lo strumento di programmazione attraverso il quale la Giunta – ed in particolare l’Assessore ai Lavori Pubblici – comunica le opere pubbliche che vuole realizzare, le risorse che serviranno e le tempistiche previste per la consegna delle opere.  È uno degli allegati del Bilancio.

    L’assessore Preti ha dato lettura del Piano, soffermandosi in particolare su alcuni punti:

    In primis il bando regionale a cui abbiamo partecipato alcuni giorni fa, con l’obiettivo di recuperare le risorse per recuperare 18 appartamenti (15 in Piazza “A. Moro”,  3 in via Insurrezione Nazionale). Se dovessimo aggiudicarcelo potremmo rimettere a disposizione tutte le case di edilizia popolare, potendo quindi gestire meglio eventuali  emergenze e dando a quanti ancora sono in graduatoria una risposta abitativa.

    L’altro grande tema su cui l’Ufficio Tecnico ha lavorato è l’edilizia scolastica, che abbiamo messo al centro dei lavori. Si sono conclusi da poco i lavori – costati 80.000€ – per la messa in sicurezza dell’Asilo Marzotto (inclusa la muraglia da anni transennata). Si sta rimuovendo l’amianto dalle Scuole medie, si stanno realizzando le richieste dei vigili del fuoco in merito alla prevenzione incendi e  il problema di infiltrazioni nelle palestre delle scuole medie dovrebbe essere definitivamente risolto.

    Gli impianti sportivi sono in condizioni funzionali, mentre la gestione del verde pubblico è in fase di miglioramento.  L’assessore Preti ha ribadito ancora il proprio grazie ai volontari del verde, preziosissimi, e ha ricordato l’azione del Piano dell’Illuminazione Comunale, attraverso cui vorremmo riqualificare  l’illuminazione pubblica e semaforica, e il piano straordinario delle asfaltature il cui risultato è sotto gli occhi di tutti.

    Ha concluso il suo intervento ricordando che si sta chiudendo sul PGT, prossimo ad essere adottato, che si stanno ultimando i lavori di potature e che si è concluso il lavoro di riordino del Cimitero.

    Continua a leggere

  • Mercatino del libro scolastico usato – ritiro

    Anche quest’anno il Comune di Manerbio e il Comitato Genitori ripropongono il mercatino, attraverso il quale è possibile vendere e acquistare i libri scolastici per l’anno 2015/2016

    Ritiro e vendita al 50%

    Si ritirano solo i libri adottati nell’anno scolastico 2015/2016 dagli Istituti B. Pascal, A. Zammarchi e B. Tovini di Manerbio | V. Capirola di Leno

    RITIRO

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    1, 2, 7, 9, 14, 16 Luglio | ore 20.30-22.00

    VENDITA

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    21, 23, 28 Luglio | ore 20.30-22.00
    18, 20, 25, 27 Agosto | ore 20.30-22.00

    Il ricavato e i libri invenduti saranno distribuito nelle serate del 7 e 8 Settembre. Acquistando al mercatino del libro usato si può usufruire di uno sconto del 15% presso la cartolibreria Good Book, sino al 15 Ottobre 2015.

  • Mercatino del libro scolastico usato – ritiro

    Anche quest’anno il Comune di Manerbio e il Comitato Genitori ripropongono il mercatino, attraverso il quale è possibile vendere e acquistare i libri scolastici per l’anno 2015/2016

    Ritiro e vendita al 50%

    Si ritirano solo i libri adottati nell’anno scolastico 2015/2016 dagli Istituti B. Pascal, A. Zammarchi e B. Tovini di Manerbio | V. Capirola di Leno

    RITIRO

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    1, 2, 7, 9, 14, 16 Luglio | ore 20.30-22.00

    VENDITA

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    21, 23, 28 Luglio | ore 20.30-22.00
    18, 20, 25, 27 Agosto | ore 20.30-22.00

    Il ricavato e i libri invenduti saranno distribuito nelle serate del 7 e 8 Settembre. Acquistando al mercatino del libro usato si può usufruire di uno sconto del 15% presso la cartolibreria Good Book, sino al 15 Ottobre 2015.

  • Mercatino del libro scolastico usato – ritiro

    Anche quest’anno il Comune di Manerbio e il Comitato Genitori ripropongono il mercatino, attraverso il quale è possibile vendere e acquistare i libri scolastici per l’anno 2015/2016

    Ritiro e vendita al 50%

    Si ritirano solo i libri adottati nell’anno scolastico 2015/2016 dagli Istituti B. Pascal, A. Zammarchi e B. Tovini di Manerbio | V. Capirola di Leno

    RITIRO

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    1, 2, 7, 9, 14, 16 Luglio | ore 20.30-22.00

    VENDITA

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    21, 23, 28 Luglio | ore 20.30-22.00
    18, 20, 25, 27 Agosto | ore 20.30-22.00

    Il ricavato e i libri invenduti saranno distribuito nelle serate del 7 e 8 Settembre. Acquistando al mercatino del libro usato si può usufruire di uno sconto del 15% presso la cartolibreria Good Book, sino al 15 Ottobre 2015.

  • Mercatino del libro scolastico usato – ritiro

    Anche quest’anno il Comune di Manerbio e il Comitato Genitori ripropongono il mercatino, attraverso il quale è possibile vendere e acquistare i libri scolastici per l’anno 2015/2016

    Ritiro e vendita al 50%

    Si ritirano solo i libri adottati nell’anno scolastico 2015/2016 dagli Istituti B. Pascal, A. Zammarchi e B. Tovini di Manerbio | V. Capirola di Leno

    RITIRO

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    1, 2, 7, 9, 14, 16 Luglio | ore 20.30-22.00

    VENDITA

    Ex-sala civica Comune di Manerbio
    21, 23, 28 Luglio | ore 20.30-22.00
    18, 20, 25, 27 Agosto | ore 20.30-22.00

    Il ricavato e i libri invenduti saranno distribuito nelle serate del 7 e 8 Settembre. Acquistando al mercatino del libro usato si può usufruire di uno sconto del 15% presso la cartolibreria Good Book, sino al 15 Ottobre 2015.