Da anni sostenevo la necessità di un maggior legame tra l’IIS “B. Pascal” ed il territorio. La nostra scuola, per tante ragioni diverse, è in una posizione delicata. Deve fronteggiare la concorrenza di tre realtà (liceo scientifico di Leno, quello di Cremona e i tanti di Brescia) e caratterizzarsi per un’offerta formativa originale.

Abbiamo lavorato fianco a fianco con la scuola, proponendo numerosi progetti nel corso degli anni per arricchire l’offerta formativa dell’istituto. Non solo: da qualche tempo a questa parte viene data una mano, concretamente, ad organizzare le assemblee degli studenti. In particolare segnalo le assemblee che si sono tenute dal gennaio 2018 ad oggi:

Lascia un commento