• polo logistico manerbio

    Un nuovo polo logistico a Manerbio

    La Minervium Logistic SRL in liquidazione ha presentato un progetto per l’ambito di trasformazione 2. Il Piano di Governo del Territorio prevede diversi ambiti di trasformazione, che sono parti di territorio in il PGT propone l’insediamento di nuove funzioni, attrezzature e servizi. L’ambito di trasformazione 2, che si trova dietro la Finchimica, completa la realizzazione della zona industriale e realizza importanti opere viabilistiche che permetteranno di eliminare dal centro quasi tutto il traffico pesante.

    L’ambito di trasformazione 2 del nostro territorio è quello evidenziato in rosso.

     

    Cos’è un polo logistico?

    Un polo logistico è una struttura produttiva che raccoglie tutti i prodotti destinati ad un’area e si occupa della distribuzione successiva. A Manerbio ad esempio esiste già la logistica della COOP. Vengono realizzati per riuscire a ridurre i costi per la gestione e rendere più efficiente la consegna poi ad altre aziende, punti di vendita o ai clienti finali.

     

    Cosa verrà realizzato a Manerbio?

    A Manerbio la Minervium Logistic ha chiesto di poter realizzare un polo logistico in due fasi. La prima è quella indicata in verde, la seconda in viola.  Il progetto è conforme al Piano di Governo del Territorio attuale, cioè rispetta gli indirizzi che il Consiglio Comunale ha deciso su quest’area con maggioranza di centrodestra nel 2012 e ha confermato con maggioranza di centrosinistra nel 2016.

     

    polo logistico manerbio, manerbio, polo logistico

     

    Si tratta di logistica avanzata, cioè l’impianto non solo riceverà merci da immagazzinare e poi distribuire ma si occuperà anche di altre azioni come il confezionamento dei prodotti.

    Verrà demolita la cascina Monasterino, ora abbandonata e non caratterizzata da un’architettura particolarmente significativa dal punto di vista storico o architettonico. Non è una testimonianza significativa dell’architettura rurale delle cascine.

    La richiesta è stata avanzata dal liquidatore della Minervium Logistic, società in liquidazione, ma successivamente subentrerà una società finanziaria di provata solidità,in grado di portare a termine l’operazione

     

    Che benefici darà al paese ?

    • Occupazione

    La nuova attività industriale porterà a Manerbio alcuni nuovi posti di lavoro. Si parla in via preliminare di un centinaio sulla base delle informazioni date dall’azienda, ma a differenza di altri NON diamo per certo il numero esatto in questa fase. Appena ci sarà modo di presentare domanda  ci si attiverà perché la notizia si diffonda.

    • Viabilità

    Ogni ambito di trasformazione che parte finanzia la realizzazione di nuove opere che sono migliorie per tutta la comunità. Questo intervento aiuterà a togliere dal centro abitato il traffico pesante, lasciando il passaggio solo per i mezzi che forniscono i supermercati cittadini.

    Infatti sarà resa pubblica una strada oggi privata, che è quella che passa dietro la Finchimica e collega via strada per Porzano con la rotonda che si trova sulla provinciale Orzinuovi – Montichiari, da cui si può andare ai Campostrini. La strada sarà collegata a via Lombardia e ovviamente la strada sarà allargata raggiungendo la larghezza di 8 metri.

    Il polo logistico sarà raggiungibile dalla strada provinciale passando dalla rotonda del distributore, senza più passare nel centro o nelle sue vicinanze. Chi  esce dall’autostrada potrà girare a destra e prendere la strada per il polo logistico o per la provinciale Orzinuovi – Montichiari prima ancora di arrivare alla grande rotonda dove si trova il ristorante-pescheria “da Piero” o l’Enjoy Shop, deflazionando il traffico.

    Le opere verranno realizzate dalla società attuatrice senza nessun costoa carico del Comune come previsto dal PGT.

    • archeologia

    L’intervento sorge su un’area di possibile interesse archeologico. Significa che prima di iniziare i lavori saranno fatti sondaggi preventivi per rilevare eventuali strutture o reperti archeologici di interesse. Successivamente la Sovrintendenza parteciperà a tutte le principali opere di scavo supervisionandole. Come successo per i lavori di rifacimento del casello autostradale.

     

     

    L’avvocato del diavolo: quali sono le possibili critiche?

    È credibile un’azienda in liquidazione (la Minervium Logistic SRL) come investitrice?

    L’operazione permette alla società di uscire dalla liquidazione cedendo un piano attuativo concreto e del relativo terreno.  QUI trovi il sito dell’azienda che subentrà.

    Non avevate approvato un PGT che riduce il consumo di suolo?

    Sì. Il grande lavoro fatto dal Consiglio Comunale e dall’Assessore Preti ha ridotto la quantità di edificabile di 26.000 metri quadrati. Vogliamo tutelare del nostro suolo di cui riconosciamo il valore. Ma esistono aree che sono già previste come edificabili con destinazione abitativa ed  produttiva/industriale ormai da tempo. oggi non è possibile ridurre queste aree se il proprietario non ne fa richiesta. Non è legittimo togliere la possibilità di costruire a chi per anni ha pagato tasse ben più alte dei proprietari di terreni agricoli proprio per questo motivo.

    Avrà un grande impatto ambientale?

    C’è una relazione apposita sull’impatto ambientale, che trovi QUI. Durante i lavori saranno adottate misure per ridurre il sollevamento di polvere. Al termine saranno realizzate opere di mitigazione. cioè saranno piantati alberi in tutto il perimetro e in doppio filare lungo il confine con un’abitazione per ridurre l’impatto visivo e contribuire all’assorbimento di emissioni. In più su tutte le coperture saranno installati pannelli solari per produrre energia pulita.

    Verrà realizzato un sistema di gestione delle acque piovane che ne garantisca il recupero. I bagni e i servizi che producono acque nere saranno collegate  alla fognatura e – di conseguenza – al nostro depuratore.

     

    Se vuoi vedere TUTTA la documentazione sul polo logistico la puoi scaricare QUI. Se vuoi fare osservazioni sull’intervento trovi tutte le informazioni necessarie sul sito del Comune, a QUESTO indirizzo.

    Se ti va, infine, puoi farmi sapere cosa ne pensi lasciando un commento qui sotto.

Lascia un commento.